In evidenzaLombardiaNews

La seconda edizione della nostra Lotteria Popolare, per raccogliere fondi e finanziare le attività della Casa del Popolo Marielle Franco!

Affrettatevi per avere i biglietti: in questo modo contribuirete a sostenere le nostre iniziative e il nostro lavoro! Quest’anno il contributo di tutte e tutti è ancora più importante: sono stati e sono tuttora mesi difficili. La crisi che accompagna l’emergenza sanitaria ha duramente colpito la nostra comunità, ma la Casa del Popolo non si è fatta trovare impreparata. Cosa è stato…
Read more
In evidenzaTavolo MutualismoTerritori

Manuale del mutualismo: solidarietà e resistenza!

MANUALE DELLE PRATICHE DI RESISTENZA una bussola per chi vuole fare mutualismo conflittuale, scritta dalle case del popolo di Potere al Popolo! Questa prima raccolta di pratiche sociali di mutuo soccorso popolare è il frutto del lavoro dei militanti di Potere al Popolo che si sono impegnati fin da subito sul tema della solidarietà nella crisi del Covid-19. Codificare le pratiche per migliorarle…
Read more
In evidenzaNewsTavoli tematiciTavolo scuola universita ricerca

La scuola si-cura non si chiude!

A meno di un mese dalla conclusione delle – già sospese – attività didattiche, Potere al Popolo ribadisce il carattere di emergenzialità della DAD e la sua inapplicabilità nei contesti ordinari: l’unico modo possibile di fare scuola è in presenza. La scuola non si chiude. Perché non si torna a scuola? Le strutture inadeguate e spesso fatiscenti, il mancato rispetto delle norme…
Read more
In evidenzaPrincipaletavolo lavoro

Lavorare meno, tutti, meglio

La parola greca krisis, da cui la nostra crisi, solo marginalmente aveva il significato di “punto di svolta di un problema”. I significati principali rimandavano al separare, distinguere, discernere, quindi al giudizio, alla scelta, alla messa alla prova delle proprie…
In evidenzaNewsTavoli tematicitavolo lavoro

IL NOSTRO PRIMO MAGGIO: AZIONI, FLASH MOB, STRISCIONI E BLITZ IN TUTTA ITALIA

Con le dovute precauzioni, armati di mascherine e a distanza, ma bisognava farsi sentire. In decine di città italiane abbiamo provato a lanciare un messaggio: mai come quest’anno, il primo maggio non possiamo far finta di niente. A Napoli e a Ferrara siamo stati andati fuori ai palazzi di Confindustria, perchè è Confindustria che non ha voluto fermare le attività non essenziali, è…
Read more