Estero

Basta repressione in Mauritania! Solidarietà ai compagni del movimento “Possiamo”

Il Procuratore della Repubblica a Nouadhibou in Mauritania ha convocato il compagno Ahmed Ould Mohamed Salem Karkub, membro del movimento “Possiamo”, insieme ad altri attivisti, per una serie di post che denunciavano i problemi della città, così come la corruzione e lo sfruttamento delle ricchezze del paese in mano di pochi. In seguito ha decretato l’arresto per Ahmed e ha posto gli altri…
Read more
Principale

NICOLETTA DOSIO. OGGI SONO 300 GIORNI DI DETENZIONE

Per la “nostra” Nicoletta Dosio quella odierna è la trecentesima giornata di detenzione che sta vivendo. Dallo scorso lunedi 30 dicembre, giorno del suo arresto, ha trascorso 92 notti nel carcere torinese Lorusso e Cutugno, le altre fra le mura di casa, usufruendo della possibilità di detenzione domiciliare dettata dall’emergenza covid-19, per il suo essere soggetto fragile dal punto di…
Read more
News

DANA LIBERA! NOTAV LIBERI!

La storia di Dana Lauriola è la storia di una vergogna di Stato. Dana è stata arrestata all’alba dello scorso 17 settembre. Sono andati a prenderla e prelevarla da casa sua, a Bussoleno. D’altronde gliel’avevano promesso. Perchè arrestare Dana? Dana fa…
EsteroNewsTavolo Guerra e antimilitarismo

[Turchia] La repressione dimostra la debolezza di Erdoğan

In una delle più grandi operazioni di polizia degli ultimi anni, ieri venerdì 25 settembre in Turchia sono stati arrestati numerosi membri di forze di sinistra. Le motivazioni sono scandalose: partecipazione alle proteste contro l’attacco dello Stato Islamico a Kobanê nel 2014 e “tentativo di colpo di stato tramite social media”. Max Zirngast e Johanna Bröse articolo uscito su revolt…
Read more
CampaniaNewsRegioniTerritori

[NAPOLI] SULLA MOBILITAZIONE DI IERI E LE CALUNNIE DELLA STAMPA

La stampa cittadina stamattina riporta all’unisono le dichiarazioni del Capo della Polizia Gabrielli in merito alla manifestazione di protesta di ieri, indetta dal sindacato Si Cobas Lavoratori Autorganizzati di Napoli. Gabrielli denuncia violenze da parte dei manifestanti, parla di “vile aggressione” e invoca arresti. Noi eravamo a Piazza Dante, ad ascoltare la voce delle vertenze confluite…
Read more