EsteroNews

L’alba: marxismo e liberazione nazionale

“Certo, potremmo incespicare in un’oscurità senza sentieri, potremmo fermarci sull’orlo di un abisso spalancato, eppure non siamo spaventati, perché sappiamo che se vogliamo vedere l’alba dobbiamo passare attraverso la notte”.Najiya Hanum (Turchia), Primo Congresso dei popoli d’Oriente, Baku, URSS, 1920. È solo alla fine della sua vita Karl Marx lascia le coste dell’Europa e…
Read more