NewsPrincipale

Roma, 22 maggio: è finito un lungo inverno!

È finito un lungo inverno! Questo pensavo ieri in piazza a Roma. Certo, io ci credo, e chi crede vede ovunque dei segni. E poi c’era la gioia di ritrovare dopo un anno durissimo una comunità che non è solo politica, è di affetti veri… Ma vi assicuro che anche il più pessimista non poteva restare indifferente davanti a tutta quella gente, a tutti quei giovani, a quella…
Read more
Principale

Il 21 e 22 maggio in lotta e in piazza per vaccini e sanità pubblici per tutte e tutti, per la giustizia sociale

La pandemia ha mostrato la ferocia e l’inefficienza del sistema sanitario e di tutela della salute, se fondato sul profitto e sul mercato. Proprio i paesi più ricchi del mondo hanno subito una strage senza precedenti, dovuta alla distruzione dei sistemi sanitari pubblici e alla gestione della pandemia in funzione del PIL, sacrificando al mercato, al profitto e agli affari la vita stessa delle…
Read more
NewsPrincipale

APPROVATO IL NUOVO STATUTO DI POTERE AL POPOLO!

Dal 23 al 27 aprile gli aderenti di Potere al Popolo si sono espressi e hanno approvato, tramite votazione telematica, il nuovo statuto! Sulla base delle nuove indicazioni statutarie, dal 7 al 9 maggio, gli attivisti potranno votare per il rinnovo dei membri del…
NewsPrincipale

OPPOSIZIONE A DRAGHI E NON SOLO: I NOSTRI PROSSIMI PASSI

Sabato 20 febbraio si è riunito il Coordinamento Nazionale di Potere al Popolo! Di seguito un breve report che può essere utile alle aderenti e agli aderenti e a chiunque voglia restare aggiornato sul dibattito interno che stiamo sviluppando, sulle prossime campagne e mobilitazioni in cui siamo impegnati e sui passi che siamo pronti a muovere!COSTRUIRE L’OPPOSIZIONE AL GOVERNO…
Read more
NewsPrincipale

GOVERNO DRAGHI: LA NOSTRA GENTE MERITA DI PIU'!

Ma anche voi non vi siete accorti che in Italia in questi giorni si è votato e ha vinto una coalizione di Renzi, Berlusconi, Lega, in rappresentanza dell’alta finanza, di Confindustria e dei centri di potere dell’Unione Europea? No, perché questo è quello che viene da pensare se si vede la lista di ministri presentata ieri da Draghi. Che l’uomo dell’establishment…
Read more