Stay Social

Seguici su:

 

Scienza, tecnologia e trasformazione sociale

Presentazione e obiettivi del tavolo

Si è costituito ufficialmente il tavolo “Scienza, tecnologia e trasformazione sociale”

Leggi di più

TEMI affrontati:

Lavoro 4.0

La trasformazione delle strutture produttive di beni e servizi sta rivoluzionando il rapporto tra capitale e lavoro, dissolvendo il legame tra reddito e salario. Intelligenza Artificiale (IA), internet delle cose, nanotecnologie, piena automazione, blockchain, biotecnologie, materiali, produzione energetica, sharing economy: come vengono impiegate, come cambiano la società e le nostre vite e come potrebbero cambiare ancora in futuro?

Big Data

L’estrazione, la gestione e l’analisi di sempre più ampie quantità di dati, prodotti dai sensori e dai dispositivi personali, hanno trasformato il modo di interpretare la realtà, considerata come un sistema cibernetico onnicomprensivo, in base a quantitá misurabili. Le tracce che lasciamo vengono usate per profilarci come categorie e come singoli per scopi commerciali, politici, di sicurezza e militari. L’estrazione di dati e l’uso di algoritmi deputati a interpretarli sono una minaccia per la libertà individuale e sociale?

Tecnologia emancipativa

Una prospettiva di liberazione dal dominio dell’uomo sull’uomo, oggi, non può prescindere da alcune competenze che permettono intanto la difesa dai dispositivi di repressione, ma anche di costruire canali di comunicazione e forme di organizzazione autonomi. Tecnologia al servizio delle persone e di una socialità rivoluzionaria e solidale. Cosa usare?

METODO:

Per raccogliere il massimo della creatività e dell’intelligenza collettiva, si è pensato di non dividerci i temi e settorializzare la conoscenza ma confrontarci sempre in plenaria, per avere il contributo politico dei tecnici, tecnico dei formatori, formativo dei politici, partendo da una base di conoscenze comune.
Quando si tratta invece di produrre qualcosa ci si affida all’esperienza pluriennale di chi ha esperienza nel campo.
Abbiamo individuato tre gruppi di lavoro distinti per funzione che affronteranno tutti gli argomenti con le diverse conoscenze e specificità proponendo formazione, elaborazione politica e strumenti tecnologici:

Formazione: si occuperà della ricerca e della socializzazione dei saperi nell’ambito delle tecnologie e della riflessione sulla trasformazione sociale a queste connessa. Promuoverà incontri, laboratori, gruppi di studio e ricerca, produzione di materiali didattici e corsi, nell’ottica della condivisione dei saperi;

Politico: Si vuole creare una vera e propria analisi sociale e politica legata alla tecnologia e a tutti gli aspetti coinvolti dalla rivoluzione in atto, sia in modo teorico, sia pratico-pragmatico. Questa analisi dovrà sfociare in una proposta politica che, idealmente, potrebbe costituire la linea ufficiale di PaP sulle nuove tecnologie;

Tecnico: si reputa necessaria una revisione delle tecnologie in uso all’interno di PaP (lasciando inalterati i mezzi di comunicazione verso l’esterno) sia dal punto di vista della sicurezza, sia della privacy, sia dell’indipendenza dai colossi della comunicazione. E’ necessaria una scansione delle prime e seconde linee di PaP per sondare competenze e possibilità di condivisione delle stesse per piccoli progetti. In questo ambito, sarà utile creare nuovi strumenti a disposizione della comunità di Potere al Popolo per soddisfare esigenze dei gruppi locali (app per segnalazione problemi agli sportelli secondo le varie tematiche), ma anche di cominciare ad affrontare lo sviluppo di nuovi sistemi ad uso dei cittadini.

NELL’IMMEDIATO:

Formazione:

  • Bibliografia condivisa: https://board.net/p/Bibliografia_Lavoro_4.0
  • Laboratori, corsi o presentazioni di libri, dibattiti con facilitazione e report (comunitá di ricerca)
  • in presenza o videoconfenza.

Politico:

  • Preparazione e diffusione di un bollettino trimestrale sul tema dello sviluppo tecnologico e della trasformazione sociale.

Tecnico:

  • Collaborazione per creazione nuovi strumenti (app?)
  • Raccolta informazioni e requisiti riguardo gli strumenti per la comunicazione interna di Pap

Per far parte del gruppo, accettiamo volentieri nuovi attivisti e attiviste, inviare una email a pap-scitec@protonmail.com

X