NewsRegioniToscana

[LIVORNO] Infopoint sui Bandi Europei, vittoria di Potere al Popolo!

A Livorno apre, finalmente, un infopoint comunale dedicato ai finanziamenti e ai bandi europei riservati ai giovani e alla cittadinanza. Come Potere al Popolo avevamo già visto questo bisogno in città, parlando con i giovani, le realtà associative e analizzando i dati. La situazione era chiara: solo il 9% dei giovani attinge a questi fondi, una percentuale che a livello nazionale si abbassa…
Read more
NewsRegioniTerritoriToscana

Raffineria Stagno: no alla lobby dei velEni!

Oggi siamo al presidio a Stagno indetto da Rise up for climate justice e a cui hanno aderito molte realtà del territorio nella giornata in cui Eni è riunita per discutere il piano che dovrebbe essere di transizione ecologica, mentre sappiamo bene che il centro di tutto è…
NewsRegioniTerritoriToscana

Pisa: il 22 maggio a Roma anche per i lavoratori Piaggio!

Calati i riflettori sulla Piaggio, Colaninno espelle i precari e taglia il salario ai lavoratori, con il placet di fim fiom uilmIl 22 maggio tutti a Roma, contro Draghi, il G20 e i padroni come Colaninno.Alcuni mesi fa sulla Piaggio si erano accesi i riflettori dei media locali e nazionali che con grande entusiasmo avevano sbandierato che nell’azienda di Pontedera avrebbero…
Read more
RegioniTerritoriToscana

5 MAGGIO 2021 ASSEMBLEA REGIONALE DELLA TOSCANA

Dopo aver rinnovato il proprio Statuto e aver approvato il Documento politico (qui i risultati delle votazioni e i documenti approvati), Potere al popolo va a rinnovare il proprio Coordinamento nazionale! La presentazione dei candidati e delle candidate scelti/e dalle assemblee territoriali avverrà in assemblea regionale il 5 maggio alle ore 18:30 al seguente link. Anche in Toscana tutti i…
Read more
NewsRegioniTerritoriToscana

Inchiesta sugli accordi criminali in Toscana: volevano Potere al Popolo fuori dal consiglio regionale. Dimissioni di Giani e nuove elezioni!

Ledo Gori, il capo di Gabinetto di Giani indagato per corruzione, avrebbe aiutato gli industriali del distretto conciario di Santa Croce sull’Arno nel facilitare gli scarichi nocivi, in cambio di un appoggio di questi ultimi alla sua campagna elettorale e alla sua nomina come capo di Gabinetto. Gori avrebbe fatto pressione per nominare, a capo degli enti di controllo ambientale come Arpat…
Read more