Stai leggendo la categoria

Tavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppo

49 posts
In evidenzaNewsTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppoTavolo sanità

Il 24 maggio è sciopero globale per il clima!

[SCARICA QUI IL VOLANTINO] Il 24 maggio Potere al popolo è in piazza e aderisce allo sciopero globale per il clima lanciato dal movimento Fridays for future. La questione ambientale deve essere l’occasione per rilanciare nuove rivendicazioni sociali ed economiche. Non è infatti lotta ambientale quella di chi sfrutta la questione ecologica senza mettere in discussione il modello di…
Leggi di più
In evidenzaNewsTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppoTavolo Genere, laicità e diritti

Ambiente, genere e classe. Incontro-dibattito internazionale!

Ambiente, genere e classe. Come i nuovi movimenti sociali possono lottare contro il capitalismo globalizzato? Con: – Viola Carofalo, portavoce Potere al Popolo! – Giuseppe Antonio Di Marco, filosofo marxista – Gáspár Miklós Tamás, filosofo ungherese e dirigente ecosocialista – Sarah Raymundo, filosofa e dirigente della Nuova Sinistra filippina – Rita Bruguera…
Leggi di più
In evidenzaNewsTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppo

Le insostenibili dichiarazioni del ministro dell'agricoltura Gian Marco Centinaio

Tra tutti, l’agricoltura nel suo più ampio significato, è forse il comparto economico chiave per affermare la giustizia ambientale  non solo in quanto agricoltura significa cibo per l’umanità ma anche in quanto le modalità di tali produzioni determinano il rapporto con le risorse base della vita: suolo, acqua, aria, e biodiversità. Benché l’impegno per raggiungere un…
Leggi di più
In evidenzaNewsTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppo

Mobilitazioni sul clima: le risposte alle domande più ricorrenti

Di Salvatore Prinzi – coordinamento nazionale di Potere al Popolo Quando accade un fatto nuovo si solleva sempre molta confusione. Le notizie si accavallano, i media le danno in maniera interessata (secondo la convenienza del loro sponsor politico, il ritorno dei clic etc), i social finiscono per produrre ulteriore disinformazione. Così la sostanza politica dell’evento, il…
Leggi di più
X