CampaniaNewsPrincipaleRegioniTerritori

Ero in piazza a Napoli e vi racconto cosa ho visto

Ero in piazza a Napoli stasera. Non volevo scrivere nulla perché su FB si finisce a fare le tifoserie e la situazione – sociale e sanitaria – è complessa e delicata. Però sto leggendo in rete cose inaccettabili e vorrei provare a far capire, anche fuori Napoli, cos’è successo, rispondendo alle domande più comuni. Cercherò di essere obbiettivo al massimo, poi ognuno si fa le…
Read more
EsteroNews

[PARIGI] VERITA' E GIUSTIZIA PER GAYE CAMARA

Gaye Camara è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa esploso dalla polizia nella notte tra il 16 e il 17 gennaio 2018. Quella notte Gaye era al volante di una macchina con due suoi amici a Epinay-sur-Seine. Uno dei due era sceso dalla macchina per entrare in una…
Estero

Francia. In piazza per Adama Traoré, contro il razzismo e le violenze della polizia

Nella giornata di ieri (13 giugno) la Francia è stata attraversata da una grande mobilitazione di portata nazionale contro il razzismo di Stato e le violenze della polizia, lanciata dal Comité La verité pour Adama, che da anni si batte per avere giustizia a seguito dell’uccisione di Adama Traoré, giovane nero di 24 anni della banlieue di Persan, il 26 luglio 2016. Adama è morto a causa di…
Read more
NewsTerritoriToscana

[LIVORNO] Tutti in piazza per George Floyd!

Sabato 13 giugno partecipiamo tutti alla manifestazione indetta in memoria di George Floyd a Livorno. Siamo stati contattati dal movimento nazionale di Black Lives Matter perché anche nella nostra città ci fosse un momento di riflessione su quanto successo a Minneapolis e…
News

25 APRILE: LIBERIAMOCI

Liberiamoci dal fascismo, dagli abusi di polizia, da chi mette i profitti davanti alle vite! In questo 25 aprile di quarantena, di restrizioni, di enormi difficoltà sociali per milioni di persone, Potere al Popolo prenderà parola e iniziativa per riaffermare valori e…
EsteroNewsRegioniTerritori

The Democratic Party attacks trade unionists in important manofactory city in central Italy

A few weeks ago in Prato, the second largest city of Tuscany, fines of 80’000€ had been imposed against 24 workers and labour right activists as the first implementation of the so called “Salvini Decree”. The decrees are in fact named after the far-right-populist League’s secretary and contains strong repression measures against migrants, NGO’s operating in the Mediterranean Sea and…
Read more