LazioRegioniTerritori

Ai magazzini Amazon di Lunghezza (Roma): diritti dei lavoratori e billionaire tax

Questa mattina siamo stati ai magazzini di Amazon di Lunghezza, per un blitz contro lo sfruttamento nella logistica e per una tassa che faccia pagare la crisi ai milionari come Jeff Bezos. All’interno di questi magazzini i dipendenti sono controllati e tallonati dai dirigenti con modalità che ricordano la schiavitù. Fuori dai magazzini i dirigenti e gli azionisti si godono bonus e stipendi…
Read more
RegioniTerritoriToscana

LIVORNO: IN PIAZZA PER BLOCCARE GLI SFRATTI

Ieri, venerdì 18 dicembre, abbiamo indetto una manifestazione a Livorno per chiedere il blocco degli sfratti per tutto il 2021, contro le misure che il Governo sta mettendo in campo per dare il via libera agli sfratti, noncurante del disastro sociale che provocherà su…
Territori

[Roma] Report del dibattito "Billionaire tax: la crisi la paghino i ricchi"

Sabato 5 dicembre Potere al Popolo è sceso in piazza per una giornata nazionale di agitazione per esigere una redistribuzione della ricchezza tramite una tassazione sui redditi e i patrimoni milionari come passo preliminare per il finanziamento della sanità pubblica e di un reddito universale per le fasce colpite dalla crisi. La settimana successiva, il nodo romano di Potere al Popolo ha dato…
Read more
LazioRegioniTerritori

SANITA' PUBBLICA IN LAZIO: APERTO IL TAVOLO CON LA REGIONE

Potere al Popolo, insieme alle altre realtà sociali, politiche e sindacali che si sono mobilitate per la sanità pubblica nel Lazio nei seguenti mesi, è stato presente al tavolo della Regione Lazio convocato lunedì 14 a seguito di tante manifestazioni e presidi. ASSUNZIONI STABILI DEL PERSONALE SANITARIO Dobbiamo notare che, se sono stati fatti dei passi avanti sul tema dell’assunzione…
Read more
RegioniTerritoriToscana

LA LOTTA DEI LAVORATORI LICENZIATI DA AVR CONTINUA

I lavoratori licenziati da AVR stanno continuando a lottare con tanta tenacia e voglia di giustizia per la loro situazione. Non ci sarà silenzio sulla loro vicenda, tutta la cittadinanza deve sapere la verità. Quello che ci interessa è che vengano reintegrati, che venga…
RegioniTerritoriToscana

Bekaert, non è tempo delle lacrime

La multinazionale Bekaert ha fatto la sua mossa: in attesa della fine della Cassa integrazione a febbraio, ha scaricato 176 lavoratori dello stabilimento ex Pirelli di Figline Valdarno, inviando le lettere di licenziamento.Il Governo Conte, dopo le continue promesse di reindustrializzare il sito, non ha fatto nulla per dare mano ai lavoratori. Li ha blanditi con false promesse di…
Read more