Stay Social

Seguici su:

Territori

Domani, 14 agosto 2019, si terrà un presidio di fronte alla Corte d'appello a Rennes contro l'estradizione di Vincenzo Vecchi, militante antifascista condannato a seguito dei fatti di Genova 2001 e Milano 2006. Al momento Vincenzo si trova in stato di arresto e la pronuncia sulla sua estradizione potrebbe arrivare in tempi rapidi. Potere al Popolo Parigi ha deciso di aderire al Comité de soutien "Libérez Vincenzo": traduciamo di seguito l'appello del Comitato a mobilitarsi. Giovedì 8 agosto Vincenzo, che vive a Rochefort en Terre (Morbihan) da 8 anni, senza nessun disturbo e completamente integrato nella vita locale, è stato arrestato...

LA VITA PRIMA DEI PROFITTI! Presidio contro Benetton ad un anno dal crollo del Ponte Morandi Appuntamento per mercoledì 14 agosto 2019, ore 10.00, Piazza Duomo a Treviso! Tutte e tutti davanti alla sede di Edizione srl, la holding della famiglia Benetton, per far sentire la nostra voce: VOGLIAMO GIUSTIZIA! Il 14 agosto 2018, alle ore 11.36, crollava a Genova il Ponte Morandi, causando 43 morti, numerosi feriti e centinaia di sfollati. Ad un anno da quella strage ci troviamo a Treviso per denunciare le responsabilità della società Autostrade per l’Italia, concessionaria di quel tratto di A10 e parte del gruppo Atlantia, controllato dalla...

Traduzione a cura di Andrea Mencarelli (Potere al Popolo)   La Maison du Peuple [Casa del Popolo, ndt] ha aperto sabato 1 giugno 2019, sulla scia dell'Atto 29 dei Gilets Jaunes. Nasce dal desiderio di avere un luogo di convergenza, organizzazione, vita collettiva, mobilitazione, autodifesa, formazione e diffusione della cultura politica in uno spazio pubblico aperto a tutti.   All’interno dinamica del movimento dei Gilets Jaunes, non è un caso che la Maison du Peuple sia stata creata sotto forma di requisizione di uno spazio vuoto. A Marsiglia, questo approccio all'occupazione popolare è un segnale forte in una città caratterizzata da alloggi scadenti, sfitti...

Alle elezioni regionali dell'Emilia-Romagna, Potere al Popolo ci sarà. Un annuncio semplice ma chiaro: ci saremo e ci presenteremo con il nostro simbolo, perché non ne possiamo più degli appelli "per riunire la sinistra" quando poi, di volta in volta, quella "sinistra" torna a essere fedele stampella del PD. Ma, soprattutto, ci saremo con i nostri contenuti, per rimettere al centro del dibattito i veri bisogni dei cittadini e delle fasce popolari. Sono tre i temi principali che porteremo in questa campagna politica. Il primo, la battaglia per l'ambiente nella regione più inquinata d'Europa: abbiamo un'idea molto diversa da quella del...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Il 24 luglio si è svolto al Mise il quarto tavolo di negoziazione tra la Whirlpool, i sindacati e il Governo. Da questo tavolo non è uscita alcuna risoluzione definitiva, tuttavia si è aperta una importante possibilità di contrattazione con l’azienda su diverse ipotesi per il mantenimento della produzione e dei livelli occupazionali a Napoli. Al termine del tavolo, il capo del governo Conte ha dichiarato alle Camere che “il governo ha proposto uno strumento normativo per far rimanere la Whirlpool a Napoli e salvaguardare i livelli occupazionali”.  In...

E' stato indetto dai sindacati confederali uno sciopero per mercoledì 24 luglio che riguarda tutto il settore dei trasporti, della logistica e della portualità. Potere al Popolo chiaramente sarà al fianco dei lavoratori che domani si asterranno dal lavoro. Vogliamo però ricordare che lo sciopero e le mobilitazioni sono uno strumento di lotta in mano ai lavoratori, mentre a leggere la piattaforma con la quale i sindacati confederali lo hanno lanciato parrebbe che per loro il lavoratori siano uno strumento al servizio del “Partito del PIL e del cemento” Quel partito che tra le sue fila può vantare un vastissimo schieramento che...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Finalmente un accordo allo stabilimento Italpizza che metta pace in una città giudicata in pericolo ordine pubblico. In una Modena produttiva e silente che non può politicamente tollerare che dei lavoratori evidenzino, come il sistema Modena, quello governato dal Partito Democratico, e i suoi connubi con le cooperative e imprese globalizzate, sia tollerante e remissivo nei confronti dei diritti dei lavoratori. La faccia del Sindaco e della sua maggioranza è salva. Ma i suoi elettori e i cittadini tutti, possono davvero stare tranquilli? Noi non lo crediamo. Anche perché...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Giovedi 11 luglio siamo stati ad Amiens, allo stabilimento WN (ex Whirlpool). Ci hanno accolto i rappresentanti della RSU della fabbrica, delegati operai di CGT, CFDT, CFTC, CFE-CGC. Dobbiamo innanzitutto segnalare la generosa ospitalità degli operai e la disponibilità della equipe di François Ruffin - deputato della France Insoumise - per averci messo in contatto con gli operai e averci fornito un supporto logistico. I delegati sindacali ci hanno guidati nello stabilimento, mostrandoci alcuni locali. La prima scena è stata raggelante, come testimonia una delle foto qui allegate: una enorme...

In questi giorni di caldo incessante, le persone che vogliono e/o devono prendere i mezzi pubblici si ritrovano a dover convivere, loro malgrado, con gli evidenti limiti del comfort climatico di molti mezzi. Persone che devono compiere tratte di 30, a volte anche 45 minuti, si ritrovano a fare un viaggio disagevole e faticoso, perché nella gran parte dei mezzi pubblici l’aria condizionata non funziona e questi sono anche più affollati del solito visto che molte corse saltano. Autobus in fiamme, spesso fatiscenti, a volte impossibilitati a partire dagli stessi depositi per mancanza dei requisiti di messa in strada, sono gli...

POTERE AL POPOLO APRE UNO SPORTELLO PER IL DIRITTO ALL'ABITARE A BERGAMO. UNITI SIAMO TUTTO, DIVISI SIAMO NIENTE! Come Potere al Popolo Bergamo abbiamo visto avvicinarsi a noi molte famiglie con problematiche abitative: sfratti, sgomberi, case popolari che cadono a pezzi, spese condominiali folli… Con tutte queste famiglie abbiamo avviato un lavoro di presa di coscienza: la lotta non si delega, si porta avanti in prima persona. Si sta in prima fila a chiedere il rispetto dei propri diritti. Incontriamo spesso persone, spaventate, intimorite, depresse, che credono di aver perso tutto, di non valere più niente; attraverso il lavoro e le lotte quotidiane per...

X