Stay Social

Seguici su:

Territori

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Potere al Popolo sarà in piazza a Milano nella manifestazione convocata per il cinquantesimo anniversario della Strage di Stato in Piazza Fontana il 12 dicembre del 1969. Proprio in piazza Fontana ancora oggi ci sono due lapidi dedicate a Giuseppe Pinelli, il ferroviere anarchico morto in Questura nei giorni immediatamente successivi alla strage nel quadro della montatura contro gli anarchici e destinata a scatenare la repressione contro il movimento operaio e la sinistra nel nostro paese. Se ci sono due lapidi (una istituzionale, l’altra posta dai compagni) è...

In Basilicata si corre in direzione contraria allo sviluppo sostenibile e e alla lotta contro i cambiamenti climatici. Il 27 novembre scorso la Regione Basilicata retta dalla Lega ha firmato un protocollo di intesa per aprire a nuove estrazioni di petrolio. Total, Shell e Mitsui Italia potranno estrarre 50.000 barili al giorno e 40 milioni di metri cubi l'anno di gas. Esse produrranno milioni di tonnellate in più di CO2 e metano che già oggi dovremmo smettere di produrre per ridurre significativamente la temperatura globale del pianeta. Incuranti degli appelli della comunità scientifica internazionale, ignorando le proteste dei comitati locali che segnalano...

domenica 15 dicembre, ore 11 Hotel Europa, via Boldrini 11, Bologna con gli interventi di: - Marta Collot, candidata Presidente - Viola Carofalo - Giorgio Cremaschi - Nicoletta Dosio --- Costruiamo un argine all'avanzata della propaganda reazionaria della Lega, cresciuta nel solco scavato dall'amministrazione regionale targata PD e dai governi dell'austerità e della repressione. Serve un programma che dia voce agli interessi degli esclusi dal teatrino della politica fatta per gli affari dei soliti noti. Per servizi sociali efficienti e una sanità che sia davvero pubblica, ci opponiamo al progetto bipartisan di autonomia differenziata. Vogliamo un lavoro dignitoso, a partire da parametri stringenti per gli appalti pubblici, da un...

Dopo l’incredibile giornata di sciopero nazionale di ieri, #5dècembre, che ha visto scendere in piazza più di 1,5 milioni di persone in più di 250 manifestazioni che hanno avuto luogo in tutta la Francia (a Parigi circa 250 mila manifestanti), è il momento di continuare ed intensificare il braccio di forza contro il governo Macron e il suo sistema di politiche neoliberiste. La determinazione dei manifestanti del corteo parigino, che è riuscito a ricomporsi nonostante le cariche della polizia e ad arrivare compatto fino a Nation, ha dimostrato che è possibile creare una risposta concreta ed unitaria che non cada...

Il 15 dicembre le 11 assemblee territoriali toscane di Potere al popolo! andranno al voto per decidere se e come partecipare alle elezioni regionali del 2020: da soli o in una lista unitaria alternativa a centrosinistra e centrodestra. Gli aderenti delle assemblee toscane di Potere al popolo! si esprimeranno sui seguenti quesiti: - SE ANDARE O MENO ALLE ELEZIONI REGIONALI; - SE ANDARE IN ALLEANZA O DA SOLI E CON CHI ANDARE (ad ora abbiamo ricevuto proposte da Sì Toscana a Sinistra e dal Pci) Durante le votazioni sarà possibile aderire al Potere al popolo! portando con sé un documento di identità e la...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Da quattro giorni le pagine del quotidiano leccese si occupano dell’annuncio di Salvemini per la candidatura di Lecce ad ospitare un nuovo impianto di compostaggio pubblico, facendo decadere (si spera!) la richiesta di Metapulia srl per la costruzione di un impianto per la produzione di compost e biogas con processo anaerobico. Insomma, grandi annunci sulla futura gestione pubblica dei rifiuti, in particolar modo di quelli solidi urbani, ma non solo. È di ieri mattina l’articolo che spiega il grande piano combinato per liberare la Puglia dalla spazzatura, 7...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Potere al Popolo Parigi aderisce e partecipa allo sciopero generale del 5 dicembre lanciato dai sindacati di CGT, Solidaires, FO, FSU, UNEF e UNL contro la riforma delle pensioni del governo Macron, al quale partecipano altre organizzazioni come La France Insoumis, PCF, NPA ed Ensemble, e si impegna attivamente, insieme alle diverse forze politiche, ai collettivi, ai gruppi di Gilets Jaunes, ecc… nel portare avanti una mobilitazione generale per i giorni a venire, nella prospettiva di una convergenza reale e sostanziale delle lotte. La riforma delle pensioni...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] Dallo scorso 11 giugno, i lavoratori sans-papiers di Chronopost Alfortville sono in sciopero per denunciare il sistema di iper-sfruttamento e di ricatto nei loro confronti da parte dell'azienda di consegna express Chronopost, filiale de La Poste a sua volta 100% partecipata dallo Stato francese. Attraverso questo meccanismo di esternalizzazione a cascata, Chronopost e La Poste fanno grandi profitti sulle pelle dei lavoratori ma si rifiutano di assumersi le proprie responsabilità di fronte alle richieste dei lavoratori, i quali rivendicano la loro regolarizzazione contrattuale, con l'assunzione a tempo...

[embed]https://www.facebook.com/PoterealPopoloEmiliaRomagna/videos/447268449315741/[/embed]   BIO-ON Nelle ultime settimane la Bion è stata sulle pagine delle cronache locali per uno scandalo finanziario che ha messo sotto inchiesta i dirigenti della start up della bioplastica per falso e manipolazione del mercato. Un azienda simbolo della green economy e della produzione green di materiali plastici eco compatibili. Un azienda simbolo della smart industry, figlia di un nuovo tanto decantato modo di fare impresa, all’avanguardia e innovativa. Un’azienda la cui immagine si fonda sul concetto fantomatico di sostenibilità ambientale ma che questo scandalo rende evidente che di nuovo ha solo la facciata, ma che di sostenibile non ha nulla, perché...

X