NewsPrincipale

PALESTINA LIBERA TUTT3! IL NOSTRO 25 APRILE

ANTIFASCISMO E’ ANTISIONISMO. PER UN 25 APRILE DI LOTTA

poi venne l’alba e poi qualche cosa di colpo cambiò

L’opera delle e dei partigiani non è semplicemente un qualcosa da commemorare, ma è un invito a lottare. Oggi il nostro 25 Aprile è ancora una chiamata a schierarci dalla parte del diritto alla Resistenza. Nella memoria delle e degli italiani migliori riconosciamo la necessità e il dramma, la legittimità e il bisogno di giustizia della resistenza, con ogni mezzo necessario.

La Palestina ha dato e ci dà un insegnamento: la resistenza continua.

Il 25 Aprile 1945 il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamò l’insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti. Da quel giorno in questa data ricordiamo il sacrificio dei partigiani, di centinaia di migliaia di donne e uomini che si organizzarono, coraggiosamente, per liberare il paese dal nazifascismo. Liberarci dagli orrori della dittatura, dalle teorie della razza che giustificarono lo sterminio di milioni di uomini e donne, dal giogo delle potenze mondiali che avevano condotto al macello milioni di uomini e distrutto milioni di vite nelle due guerre mondiali, liberarci dallo sfruttamento e dall’autoritarismo che imperversava sotto la dittatura fascista.

Oggi i governi europei e la stessa unione europea spingono per il riarmo, prospettano il ritorno di una guerra su vasta scala, ricostruiscono le basi materiali per il mutuo sterminio, e nel frattempo assistono pacati al genocidio dei palestinesi.

Noi siamo con i partigiani di ieri e di oggi contro l’assurdità della guerra, contro il colonialismo, contro il genocidio e il razzismo.

Il 25 Aprile è la festa di chi non chiude gli occhi, di chi non butta la testa sotto la sabbia. È la festa di chi si organizza e lotta. È la festa di chi sa che i “mai più” durano fintanto che c’è una forza materiale che lo rende possibile.

Per questo Potere al Popolo! promuove in tutta Italia la costruzione e la partecipazione alla giornata del 25 Aprile come ulteriore tappa del sostegno alla causa del popolo Palestinese al suo diritto alla Resistenza. Perché questi mesi di distruzione, siano le ore più scure della notte giusto prima dell’alba.

Palestina libera tuttə!
Antifascismo è antisionismo!

APPUNTAMENTI IN AGGIORNAMENTO…

TORINO: 24/4 ore 19:30 preconcentramento spezzone per la Palestina in piazza Arbarello; 25/4 ore 10:30 biciclettata dalla Casa del Popolo “Estella” (via Martinetto 5h)
PADOVA: ore 10 biciclettata antifascista per i luoghi della resistenza in città, partenza da Casa del Popolo Berta Càceres, via Pierobon 10; ore 16 corteo cittadino con partenza da Piazzale Stazione Padova
LUCCA: ore 9:30 piazza San Michele
MILANO: piazza duomo ore 13:30
NAPOLI: ore 11 corteo regionale da piazza Garibaldi
CAGLIARI: ore 9:30 partenza corteo con spezzone per la Palestina da Piazza Garibaldi
MANTOVA: ore 10 ritrovo in Casamatta (via Conciliaizone 118, Mantova) per andare insieme al corteo da piazzale Gramsci
ROMA: Porta San Paolo ore 8:00 per un 25 aprile antisionista e al fianco della resistenza palestinese
RAVENNA: ore 9.30, Piazza Caduti per la Libertà
PALERMO: Corteo ore 9.00, concentramento giardino Inglese/p.zza Croci
PARMA: corteo nello spezzone della comunità palestinese (ritrovo ore 9.30 in piazza sabta croce) e poi pranzo e concerti al circolo Splinter club
PAVIA: concentramento per corteo “Palestina libera tutt*” h10 Piazzale Ghinaglia
GENOVA: 24/4 Ore 17 dalla Casa dello Studente con lo spezzone “palestinese”
PISA: Piazza Garibaldi ore 10,30 canti, cori e brindisi antifascista e antisionista
CATANZARO LIDO: piazza Anita Garibaldi ore: 9.00
TERNI: Ritrovo ore 11 al monumento ai caduti in via Lanzi
ANCONA: ore 11 parco del Pincio

Related posts
News

LETTERA DI ANAN DAL CARCERE

NewsPiemonteRegioniTerritori

[TORINO] DALLA PROPAGANDA ALLA REPRESSIONE VIOLENTA, OVVERO: IL GIOCO INIZIA A ROMPERSI?

EsteroNewsNewsletter Tricontinental

«HO IL CUORE IN GOLA»

NewsPrincipale

CONTRO IL GOVERNO MELONI, REAZIONARIO, PADRONALE E GUERRAFONDAIO PER UNA VERA ALTERNATIVA IL PRIMO GIUGNO MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA – h. 14 PIAZZA VITTORIO

Lascia un commento