Comunicati StampaEsteroNews

FERMIAMO L’AGGRESSIONE MILITARE TURCA - SOLIDALI CON IL POPOLO CURDO!

A partire dalla serata del 19 novembre, una serie di attacchi aerei turchi hanno colpito diverse città curde nel nord della Siria e in Iraq, tra cui Kobane, simbolo dell’eroica resistenza contro l’ISIS nel 2014 con il sacrificio di migliaia di giovani vite. Secondo quanto riportato da fonti locali, i raid aerei hanno già ucciso tredici civili e quindici soldati siriani, nonché distrutto…
Read more
Newssalariominimo

LA NOSTRA PROPOSTA SUL SALARIO MINIMO: ALMENO 10!

#ALMENO 10! CAMPAGNA PER IL SALARIO MINIMO DI 10 EURO L’ORA: LA PROPOSTA DI POTERE AL POPOLO! Potere al Popolo! Lancia una campagna per un salario minimo orario pari a 10 euro lordi l’ora per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori. In questo documento proviamo a…
NewsTavoli tematiciTavolo Guerra e antimilitarismo

RIFUGIATI DI SERIE A E DI SERIE B: COSA SUCCEDE ALLA FRONTIERA UCRAINA?

La guerra non è uguale per tutti. Scappare dalla guerra non è uguale per tutti. E così succede che da giorni, alla frontiera ucraina, le donne e gli uomini semplicemente non bianchi, di diverse nazionalità, che provano ad andare via dalle città assediate siano trattenuti. “Prima gli ucraini”, hanno detto ad alcuni. Ma la verità è che avrebbero dovuto dire “prima gli…
Read more
News

MES: LE RAGIONI DEL NOSTRO NO ALL'AUSTERITA' UE!

MES: LE RAGIONI DEL NOSTRO NO ALL’AUSTERITA’ DELL’UE! Potere al Popolo non cambia posizione a seconda di chi sia al governo. Abbiamo detto NO al MES e alla sua riforma quando governavano Lega e Cinque Stelle, lo confermiamo ora che al posto della Lega c’è il PD. Il MES è un meccanismo finanziario della Unione Europea, gestito come un fondo privato mentre maneggia solo soldi…
Read more
EsteroNews

In Europa il muro del debito deve cadere

Vi proponiamo la traduzione dell’articolo pubblicato sul quotidiano francese Les Échos il 6 maggio 2020. La pandemia di Covid-19 ha portato a una situazione straordinaria. Più della metà della popolazione mondiale si è trovata confinata. L’attività globale…
NewsVideo

Economia in pillole: capiamoci qualcosa in più!

Il mondo intero è in recessione Quella che ci aspetta nei prossimi mesi, dopo l’emergenza sanitaria, sarà una recessione durissima. Molto diversa dalla crisi del 2008, perché quella si manifestò nell’immediato come l’esplosione di una “bolla speculativa”, dopo l’accumulazione di una ingente ricchezza fittizia insostenibile perché senza reale valore, che comportò miliardi di…
Read more