NewsTerritori

[NAPOLI] Lettera di una stagionale aeroportuale: siamo lavoratrici e lavoratori, non codici!

A leggere la lettera che ci ha inviato Giulia, lavoratrice stagionale aeroportuale, vengono alla mente mille domande. Per chi non conosce il meccanismo di funzionamento del settore, sono riassumibili in un unico grande punto interrogativo: com’è possibile? Sì, perché com’è possibile che si accetti che migliaia di lavoratrici e lavoratori da anni e anni vengano assunti sempre dalla stessa…
Read more