EsteroNewsTavolo Europa

[Parigi] No all’annessione dei territori palestinesi! No all’asfissia di un intero popolo!

Potere al Popolo Parigi aderisce e condivide l’appello «Non à l’annexion des territoires palestiniens! Non à l’asphyxie de tout un peuple!» lanciato dal Collectif Ni Guerres Ni État de Guerre e sottoscritto da più di 60 associazioni, collettivi e organizzazioni politiche e sociali contro l’annessione dei territori palestinesi e il regime di apartheid soffocante attuato da Israele, per la libertà e il diritto all’autodeterminazione del popolo palestinese. Di fronte a questo ennesimo atto intimidatorio e criminale, continuiamo a denunciare il sistema di razzismo e di pulizia etnica perpetrato da Israele con la complicità degli Stati Uniti e dell’Unione Europea e a sostenere la lotta del popolo palestinese. Parteciperemo alla manifestazione che si terrà a Parigi sabato 27 giugno, in contemporanea con le iniziative di mobilitazione in numerose città della Francia e con le manifestazioni a livello internazionale: #StopAnnexionPalestine.

Solidali fino alla vittoria! Palestina libera!

 

Di seguito l’appello tradotto in italiano; qui il testo in francese e la lista completa dei firmatari.

 

***

 

No all’annessione dei territori palestinesi! No all’asfissia di un intero popolo!

 

Il governo israeliano di Netanyahu promette, con il sostegno dell’amministrazione Trump e il silenzio complice dell’Unione Europea, di iniziare l’annessione totale di gran parte dei territori palestinesi occupati della Cisgiordania a partire dal 1° luglio, in flagrante violazione del diritto internazionale.

Queste dichiarazioni annessioniste del 30% della Cisgiordania, territorio palestinese occupato da Israele per 53 anni, rappresentano un flagrante furto di terre palestinesi e una nuova ondata di pulizia etnica da parte del colonizzatore israeliano contro il popolo palestinese dal 1948.

Questo regime apertamente colonialista e razzista si sente tanto più incoraggiato in questo percorso criminale perché, con gli eventi mondiali, tra cui l’epidemia di Coronavirus e le sue conseguenze, spera di distogliere l’attenzione dai suoi stessi crimini contro il popolo palestinese.

Per questo motivo i partiti, le organizzazioni e le associazioni firmatarie, impegnati nella lotta contro il colonialismo e il razzismo, fanno appello ad una manifestazione a Parigi sabato 27 giugno alle 15:00 da Barbès a Châtelet per affermare la nostra solidarietà con la Palestina e la sua resistenza.

  • Prossime iniziative

    giugno, 2020

    05giu17:3020:00Roma - [Black] people rise up! // Sit-in Roma#indietrononsitorna

  • Tag

Post simili
EsteroNewsTavoli tematiciTavolo Immigrazione e emigrazione

[Parigi] Sans papiers in piazza: se il governo non ci ascolta grideremo più forte!

Estero

Francia. In piazza per Adama Traoré, contro il razzismo e le violenze della polizia

EsteroNews

[PARIGI] LA LOTTA FEMMINISTA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS, ESPERIENZE COMPARATE

Estero

[PARIGI] LA SANITÀ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS, TRA ITALIA E FRANCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X