Emilia RomagnaSenza categoria

situazione scuole in Emilia-Romagna: bisogna pretendere più sicurezza!

Lo stato dell’edilizia scolastica in Emilia-Romagna non è delle migliori.
Nel triennio 2018/2020 al ministero sono state inviate dalla nostra regione 683 richieste di interventi.
Solo un quarto delle scuole ha il certificato di agibilità/abitabilità
Solo il 17% delle strutture ha il certificato di prevenzione incendi e solo il 15% ha quello dell’agibilità igienico sanitaria
Più di due scuole su cinque sono in zona ad elevata sismicità ma solo il 29% ha effettuato la verifica di vulnerabilità sismica.
Questa è la nostra idea di #sicurezza #nograndiopere #ediliziascolastica: facciamo funzionare l’edilizia scolastica e la messa in sicurezza di tutti gli edifici pubblici!
Anche attraverso i cantieri in sicurezza, che di appalti e subappalti si muore.

Nella foto, l’incendio al tetto della palestra di una scuola a Parma, scaturito da lavori di ristrutturazione.

Post simili
Comunicati StampaLazioNewstavolo lavoroTerritori

Il Coronavirus non infetti i diritti: solidarietà agli educatori in lotta per salario e sicurezza!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X