EsteroIn evidenzaNews

Fascisti di ieri e di oggi. La resistenza continua, Valerio vive

Esattamente quarant’anni fa il compagno Valerio Verbano, studente di 19 anni e militante di Autonomia Operaia, veniva ucciso a Roma per mano dei fascisti dei NAR. Valerio venne ammazzato davanti agli occhi dei genitori legati e imbavagliati. Alla barbarie si aggiunse persino l’infamia di una finta rivendicazione dell’omicidio da parte di un sedicente Gruppo Proletario Armato Organizzato con…
Leggi di più