Stay Social

Seguici su:

NO AL TENTATIVO DI GOLPE IN VENEZUELA!

NO AL TENTATIVO DI GOLPE IN VENEZUELA!

Alle prime luci dell’alba Juan Guaidò, autoproclamato presidente del Venezuela, si è presentato nei pressi (e non dentro, si badi bene!) de La Carlota, base dell’aviazione venezuelana, attorniato da militari armati con fucili, e ha proclamato quello che di fatto è un colpo di stato, invitando la gente a scendere per strada.
L’obiettivo è far credere che le Forze Armate siano con i golpisti per convincere la gente a scendere in strada, provocare una carneficina e invocare l’intervento armato straniero.
Potere al Popolo! è al fianco del popolo venezuelano e del suo legittimo presidente Nicolàs Maduro. Senza se e senza ma.
Oggi si strappa – speriamo definitivamente – la maschera dei golpisti che solo i media conniventi hanno fino adesso dipinto come “democratici e pacifici”, mentre è almeno dal 2002 che ogni volta che possono mostrano il volto della violenza e della barbarie.
Oggi si strappa la maschera di “democratico” a Leopoldo Lopez, qui in Europa ritenuto da molti un paladino dei diritti umani e un prigioniero politico: un’ora di “libertà” dagli arresti domiciliari gli è bastata per invocare un bagno di sangue.
Oggi l’UE dovrebbe fare “mea culpa” per aver consegnato il Premio Sakharov per i diritti umani all’opposizione venezuelana. Proprio quella che in queste ore organizza il golpe e brama un massacro, così da poter pregare l’alleato Trump di intervenire e imporre quella dittatura che tanto vorrebbero per liberarsi del chavismo e di 20 anni in cui il popolo venezuelano, pur in mezzo a mille difficoltà e contraddizioni, ha alzato la testa.
E invece Tajani, presidente del Parlamento Europeo, twitta a favore dei golpisti. Rivendichiamo le dimissioni immediate di chi dovrebbe tutelare la democrazia e invece la svuota di ogni significato a ogni sillaba che pronuncia:Tajani non è degno di rappresentare i popoli d’Europa.
Potere al Popolo! rivendica un intervento forte del governo italiano per preservare la pace in Venezuela: agisca immediatamente in tutte le sedi diplomatiche per arrestare la violenza golpista e affinché autodeterminazione e sovranità del popolo venezuelano vengano rispettate.
Potere al Popolo! fa appello alla stampa, ai giornalisti, affinché non riprendano semplicemente le agenzie di stampa statunitensi e quelle dell’opposizione venezuelana. Verificate le fonti. Siete attori del conflitto, che lo vogliate o meno.
Oggi, in queste ore difficili, siamo tutte e tutti chiamati a difendere la pace.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X