Stay Social

Seguici su:

estero

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#880024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Per il giorno 5 febbraio, la CGT ha convocato una giornata di sciopero generale nazionale, sia per il settore pubblico che privato; anche i sindacati Sud e Solidaires hanno indetto lo sciopero in tutti i settori. Hanno risposto positivamente a questo appello, dando il loro appoggio alla mobilitazione, anche NPA, France Insoumise e PCF. Alla giornata di sciopero parteciperanno anche i ferrovieri della SNCF, i quali a Parigi si ritroveranno alla stazione Gard du Nord per bloccare la circolazione dei treni e per protestare contro la cosiddetta “apertura...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#880024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Il 29 gennaio l'assemblea di Potere al Popolo Parigi compie un anno! Grazie a tutte e tutti per il supporto! Quando abbiamo cominciato questa esperienza, a gennaio 2018, non riuscivamo forse neanche ad immaginare cosa stessimo facendo, né potevamo figurarci dove saremmo arrivati in meno di un anno. Abbiamo creato questa assemblea per dare un punto di riferimento a tutti coloro che, emigrati in Francia e in particolare a Parigi per studiare, lavorare e vivere, erano desiderosi di attivarsi e partecipare alle iniziative di Potere al Popolo. Perché...

di Potere al Popolo Parigi Da Nous Toutes a Nous Aussi: per un movimento femminista inclusivo, antirazzista e anticapitalista contro le violenze sessiste e sessuali! In tutto il mondo tante voci si sollevano: dall’Argentina alla Spagna, dalla Corea del Sud al Cile, le donne denunciano le violenze sessiste e sessuali. Anche in Francia, dove da anni il movimento femminista è molto diviso, l’ondata MeToo ha avuto una larga risonanza e sta spingendo le donne ad organizzarsi e a scendere in piazza unite per denunciare queste violenze. Da quest’estate, diverse associazioni e realtà si sono riunite per organizzare insieme una “marea” femminista per la...

Unsere Heimat ist die ganze Welt, unser Gesetz die Freiheit! Riace frei! Mimmo frei! Tesfahun frei! Wir Italiener*innen, Süditaliener*innen, Kalabrier*innen sind von der internationalen Solidarität des Riace-Modells, dem Bürgermeister Domenico "Mimmo" Lucano und Tesfahun Lemlem, bewegt. Wir möchten hier ein kleines Zeugnis "von innen" bringen, wie sie es von Zeitungen und Nachrichten nicht bekommen würden. Wir möchten Ihnen die Worte von Mimmo direkt bringen. Riace: nicht nur Willkommenskultur Das Riace-Modell wurde 1998 in einer selbstorganisierten Form (Mimmo Lucano war noch kein Bürgermeister) geboren, die das nationale Asylprogramm 2001 vorwegnahm. Lucano: "[...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] Uno spettro si aggira per l'Europa...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text css=".vc_custom_1533834225362{margin-top: 20px !important;}"]Spesso la Danimarca ci viene dipinta come il paradiso democratico e solidale che dovremmo prendere a modello. Ma questa narrazione non corrisponde alla cruda realtà, come ci mostraPotere al Popolo - Circoscrizione Europa. "Il 10 Luglio, infatti, il Parlamento danese ha approvato una legge per creare 22 aree, identificate come “Ghetto Zones”, in cui chi commetterà crimini (ad esempio furto o atti vandalici) sarà punito con una pena doppia rispetto a chi compierà gli stessi crimini nel resto del territorio sottoposto alla corona danese....

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text css=".vc_custom_1530725985782{margin-top: 20px !important;}"]di Aurélie andry[/vc_column_text][vc_column_text css=".vc_custom_1530552203851{margin-top: 20px !important;}"] La France Insoumise, il giovane movimento francese che ha preso quasi il 20% alle elezioni presidenziali del 2017, è tra le forze della sinistra europea spesso indicate come modello dagli attivisti più in vista di Potere al Popolo, insieme a Podemos e Momentum. Il suo leader, Jean-Luc Mélenchon, è d’altronde stato l’unico dirigente di una certa portata che abbia esplicitamente appoggiato PAP durante la campagna per le politiche, quando è venuto con una delegazione di “insoumis” a visitare...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text css=".vc_custom_1530444382473{margin-top: 20px !important;}"] Fonte: L'espresso di Fabrizio LoRusso [/vc_column_text][vc_column_text css=".vc_custom_1530444329618{margin-top: 20px !important;}"] Domenica primo luglio il Messico affronta le elezioni più importanti della sua storia: sono quasi 89 milioni gli aventi diritto che votano per oltre 3400 funzioni pubbliche, tra cui la presidenza della repubblica, camera e senato, nove governi statali e migliaia di comuni. Nell’aria ci sono sentimenti contrapposti: paura e speranza allo stesso tempo. Per la prima volta è in testa da mesi in tutti i sondaggi un candidato popolare di sinistra, Andrés Manuel López Obrador (soprannominato...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text css=".vc_custom_1530207406537{margin-top: 20px !important;}"] Tra i primi bersagli: poveri, immigrati e omosessuali [/vc_column_text][vc_column_text css=".vc_custom_1530207442871{margin-top: 20px !important;}"] Con la riforma costituzionale approvata dal Parlamento ungherese la settimana scorsa si inserisce nella Legge fondamentale il divieto di accogliere migranti economici illegali. L’iniziativa voluta dal governo di Viktor Orbán serve a dare al paese strumenti con i quali contrastare il principio dell’accoglienza voluto dall’Unione europea. Il pacchetto di nuovi provvedimenti comprende anche il riferimento all’obbligo di tutelare le radici culturali cristiane dello Stato danubiano. Quelle stesse radici che il primo ministro di Budapest...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text css=".vc_custom_1529242529103{margin-top: 20px !important;}"] La marea femminista non si arresta! Ed è una marea verde. [/vc_column_text][vc_column_text css=".vc_custom_1529242554694{margin-top: 20px !important;}"] In questi giorni le compagne e le attiviste in Argentina hanno invaso le piazze di Buenos Aires in attesa della conclusione del dibattito per legalizzare il diritto all’aborto: con 129 voti a favore e 125 contrari la Camera ha accolto la proposta di accesso legale, libero e gratuito all’interruzione volontaria di gravidanza fino alla 14esima settimana. Ora la parola spetta al Senato. Nello scrivere questa pagina di storia dell’Argentina, il movimento...

X