RegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] Solidarietà all’Arci, alla Casa del Popolo di Shangay, al Royal Kebab all’Asian Market

Partiamo dalla solidarietà all’Arci, ai gestori del circolo e della Casa del Popolo di Shangay, e allo stesso tempo ai gestori del Royal Kebab di via Provinciale Pisana e dell’Asian Market di via Garibaldi verso le cui attività sono stati sparati colpi di pistola.

Sarà compito di chi indaga capire se i colpi sono partiti dalla stessa arma e non solo che abbiano lo stesso calibro. Ma ciò non diminuisce la gravità degli episodi.

Per ora non sappiamo il movente, se ci sia un motivo politico, che magari, voglia andare ad alimentare tutta la campagna sulla “sicurezza”, dietro la quale si nascondono razzismo e spinte autoritarie da cavalcare a pochi mesi dalle elezioni regionali, oppure se sono questioni di altra natura, legate a disagio e microcriminalità presente nei quartieri nord. Non possiamo però non evidenziare che questi episodi arrivano in un momento di forte attenzione politica e dei media proprio in quei quartieri, considerati da troppi, soltanto covi di illegalità dei quali accorgersi sempre e solo durante le campagne elettorali, mentre per il resto dell’anno restano abbandonati a loro stessi.

Sicuramente quanto successo non deve essere sottovalutato. Livorno è sempre stata una città sanguigna, magari rissosa, ma le questioni sono state sempre regolate senza armi in pugno. E così deve essere. Non vorremmo che questo fosse l’inizio di una escalation, ed è compito di tutti noi impedire che ciò accada e che ci siano bande o soggetti che pensano di poter controllare il territorio o meglio, di fare politica, sfruttando le armi da fuoco per incidere su una visione di destra del mondo.

Related posts
CampaniaRegioniTerritori

[NAPOLI] APRE LA CASA DEL POPOLO DI SOCCAVO!

NewsRegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] A 3 anni dalla terribile alluvione del 2017 cosa è stato fatto, e cosa resta da fare?

EsteroNews

Fora Bolsonaro: anche noi aderiamo alla campagna!

Comunicati StampaEsteroNews

Solidarietà a Cosmas Musumali, segretario generale del Socialist Party of Zambia, e a tutti gli arrestati del 20 agosto. [ENGLISH VERSION BELOW]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X