#ALMENO10 CAMPAGNA PER IL SALARIO MINIMO

News

UNIONE POPOLARE: KIT DELL’ATTIVISTA!

Quello che state leggendo è un piccolo kit dell’attivista, diretto alle/ai militanti di Potere al popolo! e alle/i attiviste/i della campagna di Unione popolare. Esso spiega come organizzare delle riunioni elettorali, come mettere su un “porta a porta” o un volantinaggio, come approcciarsi alle persone, come darsi degli obiettivi raggiungibili. In breve, come si porta avanti la campagna sul territorio.

​​​​​​​Vogliamo rivolgerci principalmente a quelle/quegli aderenti attive/i che abitano in un determinato quartiere, in un piccolo comune o in uno specifico posto di lavoro. Come sapete, la candidatura di Unione popolare non gode di appoggi mediatici, di finanziamenti privati e di grossi sponsor. Per di più, la campagna elettorale estiva (prima volta nella storia del paese), cui le forze maggioritarie in Parlamento ci hanno costretto, è per noi che siamo oscurati, particolarmente proibitiva. Abbiamo pochissimo tempo per farci conoscere, ma abbiamo una forza che altri non hanno: le persone, i militanti e le militanti, gli attivisti e le attiviste, che già durante la raccolta firme di Ferragosto hanno dimostrato di cosa è capace la nostra comunità. Abbiamo bisogno di raccogliere circa 1 milione di voti per entrare in Parlamento. Può sembrare una montagna ma, grazie a questo kit, potrete scomporre questa montagna in unità più piccole e capire quanto vale il 3% nel vostro comune o nella vostra zona. In un comune di 6mila abitanti il 3% sono meno di 100 voti, un obiettivo raggiungibile per chiunque abbia entusiasmo e determinazione.

Capite dunque che ognuna e ognuno di noi è chiamata/o a farsi portavoce permanente del nostro programma, a convincere i vicini di casa, i parenti, gli amici, i colleghi, a diventare un punto di riferimento politico per chi ci sta intorno. Si tratta nella maggior parte dei casi di persone che vivono i nostri stessi problemi e che dunque dobbiamo provare in ogni modo a coinvolgere ed organizzare. Infatti, anche se siamo una piccola organizzazione, dobbiamo avere la consapevolezza di essere già i rappresentanti delle persone che ci stanno intorno. Quando lottiamo per un salario minimo a 10 euro, per socializzare i brevetti sui vaccini, quando presentiamo una legge che blocchi le delocalizzazioni e dia una prospettiva di strategia industriale al paese, quando chiediamo di tassare e redistribuire gli extraprofitti di chi specula sull’energia, quando lottiamo contro un’opera inquinante, stiamo parlando dei problemi della maggioranza.

Per questo, ogni volta che possiamo dobbiamo chiederci: come posso fare a coinvolgere le persone che ho intorno? Come posso migliorare il nostro messaggio perchè possa essere meglio recepito? Come posso costruire e dirigere un piccolo gruppo di simpatizzanti che possa darmi una mano a portare avanti questa campagna? Come posso ottenere risultati tangibili?

Il vostro compito è dunque quello di essere la bocca, gli occhi, le orecchie e le braccia della campagna di Unione popolare e dell’organizzazione di Potere al popolo!, di uscire dalle nostre sedi e di coinvolgere nuovi aderenti, agendo sulle vostre cerchie e nelle situazioni in cui passate la maggior parte del vostro tempo, di dimostrare che con l’azione possiamo migliorare già oggi la vita delle persone che vivono intorno a noi.
Questo è il compito di ogni attivista, e quello che avete in mano è lo strumento che fa per voi.

Cosa troverete in questo kit

  • Innanzitutto lo strumento principale: il Programma di Unione Popolare, la vostra bussola che dovrete interrogare costantemente quando andrete a parlare con le persone. Per questioni di tempo è probabile che non avrete la possibilità di averne copie sufficienti. Non preoccupatevi: sarà scaricabile grazie a un Qr code allegato al volantino base
  • Un volantino base con le proposte caratterizzanti di Unione popolare e il Qr code che reinvia al programma di Up, che potrete richiedere alla sede dell’assemblea territoriale più vicina. Siamo le uniche e gli unici che lottano per un salario minimo a 10 euro; le uniche e gli unici che dicono chiaramente Stop all’invio di armi e che chiedono un’azione diplomatica del nostro paese; le uniche e gli unici che dicono chiaramente che occorre fermare le delocalizzazioni e destinare i saperi operai e il patrimonio industriale alla transizione ecologica; le uniche e gli unici che lottano per la redistribuzione degli extraprofitti delle compagnie energetiche per affrontare il caro bollette; le uniche e gli unici che chiedono una billionaire tax e una lotta all’evasione fiscale che redistribuisca una parte della ricchezza accumulata nei patrimoni dei milionari e dei miliardari di questo paese e impedisca di creare nuovo debito che vada a gravare sulle spalle delle nuove generazioni.
  • Due video esplicativi su come affrontare la campagna e su come votare, che potrete inviare via whatsapp o telegram ai vostri amici, insieme a questo link, perché possano prendere parte rapidamente alla campagna e convincere altre persone a votarci.
  • Una serie di schede esplicative su come si organizzano azioni o aperitivi di coinvolgimento, porta a porta e volantinaggi.
  • Le istruzioni per calcolare a quanto ammonta il 3% nel vostro comune di appartenenza.
  • Le istruzioni grafiche su come sarà possibile votare sulla scheda elettorale, dato che spesso molte persone hanno necessità di sapere come si sta al seggio.
  • Una serie di domande e risposte frequenti che ci potrà aiutare nel rapporto con le persone che dovremo convincere e coinvolgere
  • Un drive con una serie di materiali grafici che potrete utilizzare per personalizzare i vostri social o i vostri volantini
  • un gruppo telegram al quale unirvi se volete diventare mediattivisti di Unione Popolare!

DIVENTA MEDIATTIVISTA: ISCRIVI AL CANALE TELEGRAM!

COME FARE CAMPAGNA ELETTORALE

COME SI VOTA

I MATERIALI UTILI

Related posts
News

COLLOT E GRANATO CONTRO LE SPECULAZIONI SU GAS E ENERGIA!

Principale

MEDIA, POLITICA E POTERE: DIBATTITO CON PABLO IGLESIAS, GIULIANO GRANATO, DE MAGISTRIS

Principale

MÉLENCHON IN ITALIA PER UNIONE POPOLARE!

News

UNIONE POPOLARE: I CANDIDATI!

Lascia un commento

X