CampaniaNewsRegioniTerritori

LA POLIZIA CARICA E SALVINI SCAPPA: MONDRAGONE NON SI LEGA!

Salvini da ieri sera piange a reti unificate gridando che “camorra e centri sociali” lo hanno contestato e lui ha dovuto interrompere il comizio a Mondragone.
Guardate le immagini, parlano da sé.
Ci sono lavoratori, tanti giovani, donne e uomini comuni. Non è la camorra, caro Matteo, è una terra che è stanca di subire inutili passerelle, sciacallaggi, devastazioni di ogni tipo. È una terra che rivendica dignità, salute, lavoro, che non odia gli uomini per la nazionalità che hanno, ma gli speculatori di ogni risma.

Una terra che è il futuro, e non ti vuole, Matteo Salvini. Mettitelo in testa.

L'INTERVENTO DI GIULIANO GRANATO IN PIAZZA

LE DIRETTE DALLA PIAZZA DI IERI

IN DIRETTA DA MONDRAGONE, CONTRO LO SCIACALLAGGIO DI SALVINI

Gepostet von Potere al Popolo am Montag, 29. Juni 2020

IL COMIZIO DI SALVINI È SALTATO!La polizia ha caricato il presidio pacifico degli abitanti di Mondragone, aggiornamenti dalla piazza!

Gepostet von Potere al Popolo am Montag, 29. Juni 2020

Post simili
CampaniaNewsRegioniTerritori

MONDRAGONE: IL PROBLEMA NON SONO I “BULGARI”, MA IL SISTEMA CRIMINALE

CampaniaRegioniTerritori

POSITANO, UNA SPIAGGIA “LIBERA” MA NON TROPPO!

NewsPrincipale

Flop della piazza delle sardine: la nostra risposta alle deliranti dichiarazioni di Mattia Santori

EsteroNewsRegioniTerritori

The Democratic Party attacks trade unionists in important manofactory city in central Italy

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X