Stay Social

Seguici su:

Genova: la voce dei portuali in sciopero. Porti aperti alle persone, porti chiusi per la guerra

Siamo al porto oggi, in presidio dall’alba insieme ai lavoratori portuali in sciopero contro lo sbarco di una nave carica di armi saudite, destinate ad ammazzare in Yemen.
Dopo il porto di La Havre e Santander, in Francia e Spagna, tocca a Genova.
Stamattina tutto fermo, non si è complici di un massacro, non si lavora per chi si arricchisce con le guerre. Viva i lavoratori che non restano indifferenti!

 

⚠️ DA GENOVA: LA VOCE DEI PORTUALI IN SCIOPERO ORA. PORTI APERTI ALLE PERSONE, PORTI CHIUSI PER LA GUERRA!Siamo al porto oggi, in presidio dall'alba insieme ai lavoratori portuali in sciopero contro lo sbarco di una nave carica di armi saudite, destinate ad ammazzare in Yemen.Dopo il porto di La Havre e Santander, in Francia e Spagna, tocca a Genova.Stamattina tutto fermo, non si è complici di un massacro, non si lavora per chi si arricchisce con le guerre. Viva i lavoratori che non restano indifferenti!Potere al Popolo Genova

Gepostet von Potere al Popolo am Montag, 20. Mai 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X