RegioniTerritoriToscana

[PISA] SE NON SARÀ CORTEO NAZIONALE SARÀ MOBILITAZIONE INTERGALATTICA

Abbiamo aderito a livello nazionale alla chiamata del collettivo Athamanta e L’Altezza della Libertà per la mobilitazione del 24 ottobre a Carrara per la chiusura delle cave sulle Alpi Apuane e contro ogni forma di devastazione del territorio, della salute e dei beni collettivi in nome dei profitti di pochi.

Purtroppo a causa dell’andamento della pandemia di Covid-19 la grande manifestazione nazionale è stata rimandata a data futura, ma non si è spenta la giornata di manifestazione.

Invitiamo quindi tutte le assemblee di Potere al Popolo lontane dalla città di Carrara ad aderire alla “mobilitazione intergalattica” con le modalità suggerite dal collettivo:

  • con azioni, momenti di piazza, o semplici gesti di solidarietà sullo slogan #FermiamoLaDevastazione, scegliendo i propri luoghi simboli della devastazione territoriale e cercando di allargare il più possibile la partecipazione e il sostegno da parte di comitati e soggetti che si oppongono a essa. Per gli striscioni si suggerisce lo slogan: “Da “città X” a Carrara, fermiamo la devastazione”.

  •  tramite mobilitazione online: condividi contenuti in solidarietà (video, foto, disegni, poesie, qualsiasi cosa) utilizzando gli hashtag #FermiamoLaDevastazione #Athamanta #AlpiApuane #Alvorèdurata. Partecipa al tweetstorm previsto a partire dalle ore 14: segui il profilo @athamanta1 su twitter, attendi il primo tweet alle 14 del 24 e rilancia il più possibile l’hashtag che ne uscirà. Come Potere al Popolo dove possibile firmare i post e inviarli al nazionale che raccoglierà foto e contributi.

Qui un esempio della mobilitazione indetta a Pisa

Riteniamo questa mobilitazione importante non solo per far risaltare a livello nazionale e internazionale una lotta di civiltà e di riappropriazione di un bene comune, ma anche un’opportunità per portare visibilità a tutte le lotte simili e collegate che sono sparse su tutto il territorio nazionale, per allargare sul piano ecologico locale il livello del conflitto e riaffermare la nostra presenza come Potere al Popolo dentro le vertenze ambientali e occupazionali in tutta Italia.

Riappropriamoci del nostro diritto al lavoro, alla salute ed un ambiente integro per noi e per i nostri figli.

Related posts
NewsRegioniTerritoriToscana

LA TOSCANA IN PIAZZA CONTRO LA DEVASTAZIONE DELLE ALPI APUANE!

CampaniaNewsPrincipaleRegioniTerritori

Ero in piazza a Napoli e vi racconto cosa ho visto

NewsRegioniTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppoTerritoriToscana

FERMIAMO LA DEVASTAZIONE: LA NOSTRA ADESIONE PER LA GIORNATA DEL 24 OTTOBRE A CARRARA

Emilia RomagnaNewsRegioniTerritori

[PARMA] Siamo tutte/i colpevoli di sciopero! - Manifestazione nazionale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X