LazioNewsRegioniTerritori

[LAZIO] SUBITO PRESIDI SANITARI E TAMPONI PERIODICI IN OGNI SCUOLA!

DIRITTO ALLA SALUTE PER STUDENTI, LAVORATORI E FAMIGLIE!

A poco più di un mese dalla riapertura delle scuole ne Lazio si registra un’impennata di casi di Covid tra gli studenti (qualche giorno fa i dati riportavano 848 studenti e circa 200 tra docenti e collaboratori).

Nel Lazio si parla di 879 classi con 18.807 studenti in didattica a distanza e 12.749 studenti in isolamento domiciliare, uno dei più alti dati a livello nazionale.

Contrariamente alle molte promesse fatte dal Governo, le scuole sono state riaperte senza tutele. Non sono state reperite nuove aule, banchi singoli, mascherine né finora sufficiente ampliamento del personale.

Ma è soprattutto critica la gestione dell’emergenza sanitaria nelle scuole, dai tamponi all’individuazione delle classi in quarantena. Questo non ci sorprende, dato che l’Istituto Superiore della Sanità ha stabilito che vi sia solo un referente ASL per 23 scuole! E oggi il sistema è al collasso con l’incremento dei contagi.

Oggi continuiamo a chiedere un’inversione completa di rotta di questo modello di scuola, abbandonata da anni da chi ha governato; chiediamo investimenti sia per l’edilizia scolastica sia per l’assunzione di personale stabile, oltre che al reperimento dei dispositivi di sicurezza necessari.

Ma pretendiamo anche che ogni scuola disponga di un presidio sanitario che possa intervenire in modo tempestivo. Pretendiamo anche l’esecuzione periodica di un tampone a tutti gli studenti e a tutti i lavoratori della scuola, unico modo per garantire il diritto alla salute a studenti, lavoratori e famiglie e il diritto allo studio per le nuove generazioni.

Related posts
Comunicati StampaIn evidenzaNewstavolo lavoroTavolo scuola universita ricerca

Sciopero dell’8 Marzo: il Garante vuole fermare la lotta delle donne!

PiemonteRegioniTerritori

Hanno multato la Befana. Una piccola riflessione sulla socialità al tempo del Covid da parte della Casa del Popolo Estella

LazioRegioniTerritori

Riapertura scuole: per Atac serve un piano di rilancio pubblico, basta affidare linee ai privati

NewsTavolo scuola universita ricerca

Scuola: il fallimento del Governo, le nostre rivendicazioni

Lascia un commento

X