News

Il nostro esposto contro la Regione Lombardia

Abbiamo presentato – a firma dei nostri due portavoce nazionali Giorgio Cremaschi e Viola Carofalo – un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.

Si tratta di un testo dettagliato sul disastro sanitario e sull’enorme numero di vittime in Lombardia per accertare eventuali responsabilità della Regione e di altre autorità, delle Aziende Sanitarie, delle Cliniche private, della Confindustria.

Le vicende in discorso presentano profili di antigiuridicità penale di tali dimensioni che impongono di verificare quale sia stata l’incidenza delle decisioni assunte nella gestione dell’epidemia in ragione dell’elevatissimo numero dei decessi di cui la Regione Lombardia ha un triste primato rispetto a tutto il territorio nazionale.

Il nostro esposto rientra nell’incessante azione di Controllo Popolare che ogni giorno promuoviamo su tutti i territori, per verificare dal basso il rispetto dei diritti basilari degli abitanti e le responsabilità delle istituzioni che, soprattutto in questa situazione, non dovrebbero agire per conto di specifici interessi economici e politici, ma per il bene collettivo della cittadinanza.

Related posts
NewsTavolo scuola universita ricerca

Scuola: il fallimento del Governo, le nostre rivendicazioni

NewsTavoli tematiciTavolo Ambiente, territorio, modello di sviluppo

G20. L'Italia delega i negoziati a ENI e Confindustria!

News

È arrivato il vaccino, siamo salvi! o no? Fondi pubblici, profitti privati e distribuzione ineguale, quali alternative?

RegioniTerritoriVeneto

Zaia, il virus e la pesca a strascico. La gestione fallimentare della pandemia in Veneto

Lascia un commento

X