Stay Social

Seguici su:

Arrestati 5 operai Fiat, ma ormai i riflettori su Sanremo sono spenti. A loro la nostra più forte solidarietà.

“Adesso che si sono spenti i riflettori sulla città di Sanremo, anche la notizia dei cinque operai Fiat arrestati sembra sparire. Eppure Domenico, Marco, Antonio, Massimo e Roberto sono ancora in stato di fermo per la grave colpa di aver tentato di esporre uno striscione per far sì che non sparisca l’attenzione sulla loro vicenda e su quella di tutti coloro che vivono la stessa situazione . La loro storia è quella di 5 operai della Fiat-Fca di Pomigliano ingiustamente licenziati che dopo tante battaglie sono stati reintegrati da un giudice ma, nonostante questo, sono ancora tenuti lontano dal proprio posto di lavoro. La loro determinazione ha permesso di portare la loro vicenda ovunque, fino al palco di Sanremo con la complicità del gruppo Lo Stato Sociale. La loro storia è la storia di tanti uomini e donne che ogni giorno, a causa anche delle ultime riforme del mondo del lavoro, sono sfruttati e dimenticati, trattati come numeri e scaricati appena non servono più. Esprimiamo la nostra più forte solidarietà e chiediamo che siano subito rilasciati.”

Viola Carofalo, Portavoce nazionale di Potere al Popolo!.

Roma, 11 Febbraio

No Comments

Post A Comment
X