LazioNewsRegioniTerritori

[ROMA] Rifiuti e corruzione su Roma e la Regione Lazio: hanno finalmente avuto ragione i comitati, è ora di un alternativa

Hanno finalmente avuto ragione i comitati di cittadini, che da sempre lottano per la difesa del territorio ed i diritti di tutta la cittadinanza; a loro rinnoviamo tutto il nostro sostegno, contro il mostro di Malagrotta 2 e contro la corruzione della politica istituzionale!

Da oggi l’imprenditore dei rifiuti Lozza e la dirigente regionale Tosini sono ai domiciliari: su di loro pendono le accuse di corruzione e concussione.

Noi sosteniamo una gestione dei rifiuti completamente pubblica, che possa essere sotto il controllo popolare degli abitanti della città: questi arresti dimostrano per l’ennesima volta come gli interessi dei privati prevalgano sul bene comune. È ora di dire basta con imprenditori come Lozza fanno il bello ed il cattivo tempo, infischiandosene della salute dei cittadini! Per troppi anni la gestione dei rifiuti di Roma e del Lazio hanno arricchito pochi, a discapito del territorio e della cittadinanza.

Rinnoviamo quindi il sostegno ai comitati dei cittadini come il Comitato Monte Stallonara e il Comitato Valle Galeria Libera che hanno finalmente visto riconosciuta un po’ di giustizia, dopo anni di denunce e lotte contro Malagrotta 2 e per la dignità degli abitanti della Valle Galeria!

Siamo convinti che i responsabili politici di questo ennesimo scandalo ai danni della popolazione siano da ricercare tra i vertici della giunta regionale, come l’assessore ai rifiuti Valeriani ed il governatore Zingaretti; così come siamo convinti che forti siano le responsabilità del Campidoglio.

Siamo convinti che per Roma e tutto il territorio sia arrivato il momento di un’alternativa politica: è per questo che rilanciamo la nostra idea di “Roma città pubblica” in discontinuità con il passato.

Una Roma diversa da quella del PD, delle destre, del M5S che tanto ha promesso e nulla ha mantenuto, che rispetti o diritti di tutti e tutti i suoi abitanti!

Related posts
NewsRegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] IL PD LIVORNESE A SUON DI MILIONI DECIDE DI AGGIUSTARE L'INCENERITORE INVECE DI CHIUDERLO

NewsRegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] LE PROPOSTE SUI RIFIUTI DEI FANTASMI DEL NATALE PASSATO: I RIFORMISTI PER IL FUTURO

LazioNewsRegioniTerritori

[ROMA] GIOVANI LAVORATORI DI POTERE AL POPOLO DENUNCIATI PER LE PROTESTE CONTRO LA ZTL - LA LOTTA NON SI FERMA!

NewsRegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] POTERE AL POPOLO: GRAVISSIMO ATTO INTIMIDATORIO AL LIMONCINO

Lascia un commento