Conosci i candidati di ogni città e scopri il programma delle elezioni 2021 in Italia

NewsRegioniSiciliaTerritori

MUSUMECI DIMETTITI: FLASH MOB ONLINE

#TUTTIACASA: IL 7 APRILE POTERE AL POPOLO SICILIA LANCIA UN FLASH MOB ONLINE PER CHIEDERE LE DIMISSIONI DI MUSUMECI E DI TUTTO IL GOVERNO REGIONALE!

È dal 1950 che il 7 aprile si tengono in tutto il mondo iniziative di vario tipo per porre l’attenzione sul tema della salute.
Il 7 aprile di quest’anno però si inserisce in un contesto totalmente diverso da quelli degli anni passati: da un anno infatti siamo nel bel mezzo di una pandemia che ha causato milioni di morti in tutto il mondo.

A rendere la situazione ancora più grave in Sicilia gli eventi che hanno coinvolto il Governo regionale.

La scorsa settimana, infatti, in Sicilia sono scattati tre provvedimenti di arresti domiciliari, a una dirigente generale della Regione e a due suoi collaboratori, mentre l’assessore alla sanità Ruggero Razza ha ricevuto un avviso di garanzia e ha dato le sue dimissioni. L’accusa è quella di aver alterato i dati della situazione epidemiologica siciliana per evitare l’ingresso in zona rossa e tra le intercettazioni spiccano dichiarazioni di Razza in cui chiede esplicitamente di spalmare il numero dei morti.

Le dimissioni di Razza non possono bastare a nascondere sotto al tappeto le responsabilità di tutta la giunta regionale e del Presidente Musumeci, che tra l’altro ancora in questi giorni continua a sostenere, delirando, l’ottimo lavoro di Razza e della sua squadra.

Siamo convinti che l’inefficienza dimostrata in questi mesi non può più essere tollerata, così come la collusione con imprenditori e clientele, per i cui interessi e profitti sono stati alterati i dati sulla condizione epidemiologica a discapito di tutte le siciliane e i siciliani.

È per questo che in occasione della giornata mondiale della salute, le assemblee siciliane di Potere al Popolo promuovono, oltre alle iniziative fisiche sui singoli territori, un flash mob online che si svolgerà nel corso dell’intera giornata per chiedere che tutto il governo regionale rassegni le dimissioni e la smetta di giocare con le nostre vite!

Invitiamo quindi chiunque non voglia più rimanere a guardare questo scempio a pubblicare sul proprio profilo una foto con un cartello che riporti la frase ‘MUSUMECI E IL GOVERNO REGIONALE SI DIMETTTANO’ e l’ashtag #tuttiacasa. Un piccolo primo passo di una battaglia necessaria che porteremo avanti con tutte le nostre forze.

Non possiamo più accettare che farabutti interessati soltanto a tutelare le proprie clientele e i loro interessi continuino a martoriare la nostra terra e a giocare con le nostre vite!

Lascia un commento

X