EsteroNews

IL 17-18 LUGLIO SAREMO AL “VERTICE DEI POPOLI” A BRUXELLES

cumbre2023

Il Vertice dei Popoli si terrà i giorni 17 e 18 luglio 2023 a Bruxelles, Belgio, in occasione del Vertice ufficiale tra l’Unione Europea e la CELAC (Comunità di Stati Latinoamericani e dei Caraibi).

Si tratta di una due giorni in cui si costruiscono solidarietà e la cooperazione tra le organizzazioni europee e quelle latinoamericane e caraibiche con lo scopo di difendere i diritti dei popoli di tutto il mondo.

L’Unione Europea sta aumentando la pressione sui governi di tutta l’America Latina per perlopiù due ragioni:

  1. Da mesi ormai ci sta il tentativo di rilanciare l’accordo di libero scambio tra l’Unione Europea e il Mercosur (Brasile, Argentina, Uruguay, Paraguay e Venezuela). Con questo maxi patto commerciale i paesi dell’Unione Europea vogliono accedere con ancora più facilità alle tante risorse naturali del continente (in primis acqua, litio, idrocarburi, generi alimentari) nel contesto della cosiddetta “transizione ecologica” a cui ambisce l’Europa. Purtroppo la storia ci ha dimostrato più volte che tali accordi significano più sfruttamento dei popoli indigeni e distruzione ambientale…
  1. L’Unione Europea sta tentando di ricattare i paesi dell’America Latina nel contesto dei cambiamenti delle relazioni di forza geopolitiche a livello globale. Durante l’ultima sessione del parlamento europeo, le forze di destra e ultra-destra hanno imposto due risoluzioni contro i governi di Cuba e Venezuela che criticano “la mancanza di democrazia” nei due Paesi. Invece di ispirarsi dai grandi avanzamenti sociali nel continente (per esempio il Codice di famiglia elaborato e votato dal popolo cubano a fine 2022) e rafforzare gli sforzi diplomatici per la cooperazione internazionale (per esempio la proposta di trattative per la pace in Ucraina da parte del presidente brasiliano Lula), l’Unione Europea – in vecchio stile di Guerra fredda – crea divisioni.

Partecipiamo al Vertice dei Popoli di Bruxelles perché siamo convinti che la diplomazia tra i popoli rafforzi la cooperazione internazionale e pacifica dal basso; è fondamentale difendere la sovranità dei Paesi latinoamiricani contro l’ingerenza straniera, difendere i diritti sociali dei popoli contro lo sfruttamento coloniale dei loro territori e rafforzare i processi di autorganizzazione popolare.

Related posts
EsteroNews

NO AL LAWFARE IN CILE - DANIEL JADUE LIBERO SUBITO!

EsteroNews

STUDENTI PER LA PALESTINA E REPRESSIONE: UNA TESTIMONIANZA DAI PAESI BASSI

EsteroNews

VIVA LA RESISTENZA DI KOBANE! SOLIDARIETÀ ALLƏ COMPAGNƏ CONDANNATƏ IN TURCHIA.

NewsRegioniTerritoriToscana

[LUCCA] INCONTRO DECOLONIZZARE LE MENTI PER LEGGERE IL PRESENTE" E CENA MAROCCHINA SABATO 13 APRILE

Lascia un commento