#ALMENO10 CAMPAGNA PER IL SALARIO MINIMO

Toscana

[Livorno] No al Piroinceneritore

[Livorno] No al Piroinceneritore

Livorno continua ad essere usata come discarica della Toscana! Ora vogliono costruire un PIROINCENERITORE al Picchianti!

Sembra uno scherzo, ma è tutto vero!
Una battaglia di anni sull’ambiente contro il Partito Democratico che governava questa città, accumulando siti dannosi per la salute dei cittadini e per l’ambiente.
Il presidente Enrico Rossi che a parole continua a ripulirsi l’immagine con la sua presunta svolta ambientalista, il PD che ammette gli errori del passato, il Movimento 5 Stelle Livorno che promette di spengere l’inceneritore per farci un pratino.

E poi ecco spuntare 2 settimane fa, la richiesta di costruire un pirogassificatore che dovrebbe “bruciare” materie plastiche a Livorno in via degli Arrotini 77 sempre al picchianti, sempre nei quartieri nord.

Un pirogassificatore è nemico del riciclo, della raccolta differenziata, di tutto un sistema di smistamento dei rifiuti che speravamo aver superato, e invece ecco che rispunta questa ipotesi.

Vogliamo dirlo chiaramente, noi stiamo dalla parte della salute e dell’ambiente, e speriamo che questa battaglia sia la battaglia di tutta la città. Speriamo che tutti i soggetti politici e sociali, gli ambientalisti e i cittadini in generale, remino dalla stessa parte per rispedire al mittente questo progetto.

A questo link potete scaricare in formato zip, tutto il materiale della documentazione.

Qui trovate l’intervista di ieri a Rossano Ercolini sui danni di un Pirogassificatore all’economia circolare

Lascia un commento

X