News

La road map di Potere al Popolo: adesioni, votazioni di Statuto e documento politico, verso l’assemblea nazionale

Come annunciato da diversi mesi, Potere al Popolo sta affrontando un percorso di rafforzamento e ristrutturazione interna che si concluderà entro la fine del mese di febbraio.

La campagna di adesioni lanciata lo scorso luglio in questo senso è fondamentale:

  • permette ad ognuno di contribuire al sostentamento materiale dell’organizzazione nazionale, questione centrale per chi non vive di finanziamenti pubblici o sponsor privati per mantenere un’autonomia e un’indipendenza preziose;
  • fa sì che gli attivisti di Potere al Popolo possano decidere che tipo di organizzazione vogliono, partecipando in prima persona alle votazioni online che riguardano statuto, coordinamento, portavoce, etc. Questa prerogativa sarà riservata a chi avrà aderito entro il 31 gennaio 2021.

Aderire a Potere al Popolo è davvero veloce, semplice e sicuro (basta aprire questo link e spendere pochi minuti del proprio tempo!). Potrai aderire in qualsiasi momento a Potere al Popolo, ma se aderirai entro il 31 gennaio potrai partecipare alle votazioni sugli organi interni. La tessera 2020, visti i ritardi dovuti alla pandemia, sarà valida fino a giugno 2021, quando partirà la nuova campagna.
Per gestire al meglio questo momento di transizione verso la votazione dei nuovi organi, il Coordinamento Nazionale si è dotato di un gruppo organizzativo provvisorio, che ha il compito di agevolare e facilitare le decisioni prese dall’assemblea del Coordinamento.
Coordinamento Nazionale e Gruppo Organizzativo hanno lavorato a una nuova ossatura statutaria e alla stesura di un documento d’indirizzo politico generale di Potere al Popolo che sarà a breve inviato a tutte le assemblee territoriali.
Questi due documenti sono centrali per consolidare il nostro bagaglio culturale e politico, per costruire il nostro, autonomo, punto di vista sulle cose e renderlo condiviso.
Scegliere Potere al Popolo è scegliere la rappresentanza degli interessi popolari, imparare a muoversi con gli altri, acquisire una sensibilità nuova, rompere con la società decadente e insensata che ci ritroviamo… Significa rimettere al centro la razionalità dell’essere insieme, della cooperazione e riconoscere che funziona meglio di quanto ci propone il capitalismo.

Questa, in estrema sintesi, la tabella di marcia che abbiamo davanti:

  1. 10 gennaio 2021, il Coordinamento Nazionale si riunisce per definire le bozze di documento politico e statuto da sottoporre alle assemblee territoriali;
  2. 12 gennaio 2021 – 7 febbraio 2021, le assemblee territoriali sono invitate a riunirsi per visionare, discutere, eventualmente proporre emendamenti al documento politico e statuto; comunicheremo successivamente i canali tramite cui emendamenti e integrazioni potranno essere inviate; il 31 gennaio si chiude la platea degli aderenti che potranno votare i nuovi organi;
  3. 8 febbraio 2021 – 13 febbraio 2021, il Coordinamento Nazionale sintetizza gli spunti e le sollecitazioni arrivate dai territori e istruisce la votazione telematica;
  4. In data da stabilire tra il 14 febbraio e il 28 febbraio 2021, tutti gli aderenti potranno votare su statuto e documento politico. Sulla base dello statuto approvato il coordinamento uscente istruirà le votazioni su Portavoce, nuovo Coordinamento Nazionale e Commissione di Garanzia. Il coordinamento, dal mese di marzo, si farà carico di istruire l’assemblea nazionale in presenza degli aderenti, compatibilmente con la situazione sanitaria del paese e nelle modalità, forme e obiettivi disciplinati dal nuovo statuto.

Invitiamo le assemblee territoriali e gli attivisti a prendere visione di questa road map e darne massima diffusione!

ADERISCI A POTERE AL POPOLO

manifesto partecipa adesioni
Related posts
NewsRegioniToscana

[LIVORNO] Infopoint sui Bandi Europei, vittoria di Potere al Popolo!

Newstavolo lavoro

RIPRENDONO I LICENZIAMENTI: AUTODIFESA LEGALE!

News

30 GIUGNO: LICENZIAMO GLI SFRUTTATORI! NO ALLO SBLOCCO DEI LICENZIAMENTI

CampaniaNewsRegioni

ASSEMBLEA PUBBLICA. AMMINISTRATIVE NAPOLI: DECIDONO GLI ADERENTI!

Lascia un commento

X