Stay Social

Seguici su:

La condanna di Nicoletta Dosio e la vendetta contro il movimento No Tav

La condanna di Nicoletta Dosio e la vendetta contro il movimento No Tav

Potere al Popolo esprime piena e incondizionata solidarietà a Nicoletta Dosio e agli attivisti del movimento No Tav ai quali è arrivata la sentenza definitiva  di condanna, per le loro azioni contro la devastante e inutile grande opera speculativa che è il Tav.

Nicoletta è una militante storica del Movimento No Tav, nonché una coordinatrice nazionale di Potere al Popolo. Rinchiudere lei e gli attivisti No Tav in carcere, è una palese vendetta contro tutto il movimento, che per anni ha saputo opporsi ad un progetto devastante per il territorio, sapendo costruire intorno a sé consenso popolare e alleanze di lotta.

Da anni la magistratura torinese, con accanimento, e con ogni mezzo a disposizione, cerca di annullare, normalizzare e depotenziare il movimento No Tav. Da anni gli attivisti subiscono arresti e altre misure restrittive della libertà, nonché sistematiche e scientifiche operazioni di repressione, ma il Movimento ha continuato a resistere ed esistere. I giudici, ancora una volta, forse ritengono che arrestando gli attivisti il progetto del Tav possa non incontrare più resistenza. Si sbagliano, anche questa volta.

Potere al Popolo sostiene Nicoletta e tutti gli attivisti e se verrà loro, ingiustamente, tolta la libertà, i militanti di Pap sono pronti ad agire affinchè questo venga impedito.

Potere al Popolo

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X