Stay Social

Seguici su:

Potere al popolo Berlino aderisce all’ Antikolonialer Monat e partecipa alla manifestazione di Sabato 12 Ottobre alle 15 a Hermann Platz

Il colonialismo non è mai finito. Il sistema capitalistico-neocoloniale vuole ancora zittirci e emarginarci. Mentre prospera ovunque il fascismo, è giunta l’ora di unirci e insieme resistere!
Il 12 Ottobre ricorre la “scoperta” dell’America dagli Europei nel 1492. È la pietra miliare di una grande menzogna che continua a vivere fino a oggi nella forma di suprematismo bianco, eurocentrismo e ignoranza. Il 12 Ottobre segna l’inizio dei genocidi coloniali, della distruzione e della predazione delle società, delle culture e dei saperi precoloniali, della cristianizzazione forzata, dello sfruttamento delle persone indigene, delle loro terre e risorse, della tratta degli schiavi transatlantica, e della globalizzazione di un sistema che sta compromettendo la vita del nostro pianeta.
Fin d’ora il 12 ottobre si celebra il “Columbus Day” [NdT: “Giorno di Colombo”] o il “dia de la raza” (“il giorno della razza” in castigliano) dagli stati coloniali. Ancora si insegnano le “eroiche imprese” di Colombo nelle scuole tedesche, mentre le nostre foreste bruciano per il profitto di multinazionali e regimi neocoloniali. Si esportano armi tedesche verso zone di guerra per uccidere persone, mentre le persone che fuggono da queste guerre sono lasciate annegare pur di non farle entrare in Europa. Questa ipocrisia non può più essere tollerata.
Non siamo stati scoperti! Scopriamo le bugie del sistema coloniale.
Non siamo inferiori! Rifiutiamo di essere soggiogati dal razzismo coloniale.
Non siamo primitivi! Primitivo è il sistema che distrugge la natura di cui ha bisogno per sopravvivere.
Non siamo persone senza storia! Solo sull’oro e sul sangue del Sud Globale la “modernità” europea è potuta prosperare.
Invitiamo tuttx a partecipare alla prima Marcia Anticoloniale, per riconnettersi e per far sentire le nostre voci resistenti. Non alzeremo nessuna bandiera di regimi coloniali e oppressivi!
La manifestazione è parte del primo Antikolonialer Monat 2019 [Mese Anticoloniale 2019] che si tiene a Berlino da ottobre a novembre 2019.

Di seguito l’appello dell’Alleanza anticoloniale per la partecipazione al mese di iniziativa anticoloniale:

Quest’anno tra il 12 ottobre, data che segna l’inizio della colonizzazione delle Americhe nel 1492, e il 15 novembre, giorno di inizio della Conferenza di Berlino che determinò la divisione dell’Africa tra le potenze coloniali nel 1884, stiamo organizzando il primo Mese Anti-coloniale a Berlino.
Il colonialismo infatti non è finito. La distruzione della natura, i genocidi perpetrati contro le popolazioni indigene e afro-discendenti, l’assassinio e la repressione di leader politici, la repressione statale di migranti e rifugiati, la fortificazione dei confini e l’avanzata del razzismo e delle guerre sono le conseguenze di un sistema di sfruttamento imposto nel Sud del mondo attraverso la violenza. A distanza di oltre 500 anni, la stessa violenza è ancora presente, a volte nascosta alla vita privilegiata delle metropoli europee. Nonostante ciò, la resistenza dei popoli colonizzati continua ad essere forte e persistente, dall’inizio dell’oppressione, dello sfruttamento e del dominio. Oggi, dalle rivolte di Haiti, Sudan e Algeria alla lotta delle comunità indigene per la difesa dell’Amazzonia, la resistenza dei popoli del Medio Oriente e delle Filippine, così come quella dei migranti, dei rifugiati, dei Rom, degli ebrei e di altri popoli colonizzati internamente in Europa, è viva e merita il nostro sostegno.
La vera solidarietà si basa sulla comprensione reciproca e sull’azione concreta nella nostra vita quotidiana. Ecco perché vogliamo aprire uno spazio per conoscerci e imparare “l’unx dall’altrx”.
Il mese anti-coloniale del 2019 sarà un primo passo nel nostro tentativo di rafforzare la solidarietà internazionalista tra i movimenti anti-coloniali, per unire le diverse lotte e dimostrare che siamo qui, che siamo moltx e che non ci arrenderemo.

Quest’appello è rivolto principalmente a gruppi di migranti, persone e comunità colonizzate, a partecipare agli eventi che si svolgeranno nell’ambito del Mese Anticoloniale, del Forum Anticoloniale che si terrà il 5 e 6 ottobre a New Yorck/Betanien e della Marcia Anticoloniale il 12 ottobre alle 15 in Hermannplatz. Tutti coloro che vogliono partecipare agli sforzi per unire le nostre storie, lotte e immaginari sono benvenutx

SEGUICI SU FACEBOOK
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X