News

[Roma] Il 6 Ottobre manifestazione nazionale unitaria per la Cultura e il Lavoro!

[Roma] Il 6 Ottobre manifestazione nazionale unitaria per la Cultura e il Lavoro!

Anche Potere al Popolo scende in piazza il 6 Ottobre a Roma per la prima Manifestazione nazionale unitaria per la Cultura e il Lavoro!

Il 6 Ottobre sarà una giornata importante.
Un modo per unire e rivendicare i diritti di tutti gli operatori del settore che lottano contro il lavoro gratuito e sottopagato, contro le esternalizzazioni e le privatizzazioni, per un riconoscimento delle loro professioni; un modo per chiedere che l’investimento dell’Italia in cultura sia almeno dell’1,5% del PIL, in linea con gli altri Paesi europei.

Soltanto accogliendo le istanze che arrivano dai lavoratori stessi – dalla base – potrà avvenire un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi trent’anni di politiche della cultura che, portate avanti da governi e amministrazioni di ogni colore, hanno distrutto i diritti dei lavoratori, hanno mortificato il nostro patrimonio e reso sempre più difficile una ricerca in campo artistico con continui tagli e con una concezione neoliberista della cultura, considerandola come un business da cui ricavare il massimo profitto.

Populismo, razzismo, fascismo e mafia trovano terreno fertile dove la società è culturalmente debole e manipolabile. La cultura come patrimonio va tutelata e resa accessibile in quanto risorsa dei cittadini – anche e soprattutto di tutti e tutte quelli che ad oggi ne sono ancora esclusi.

Servono leggi, servono risorse. Ma non solo per i professionisti dei beni culturali, non solo per i professionisti dello spettacolo, non per gli operatori museali, non per le Soprintendenze né per i Teatri: servono per il Paese.

Lascia un commento

X