Stay Social

Seguici su:

[Giugliano – NA] Renzi contastato da un giovane attivista di Potere al Popolo

Oggi Matteo Renzi era a Giugliano (NA) per lanciare la campagna elettorale del Partito Democratico. La sua passerella elettorale, in uno dei comuni simbolo della terra dei fuochi e della devastazione ambientale, è stata contestata da un giovanissimo attivista dell’Ex Opg e di Potere al Popolo.

Ci sembra quanto mai naturale che in una regione come la Campania, afflitta dal dramma della disoccupazione giovanile e del lavoro a nero, dalla piaga dell’emigrazione di migliaia di giovani, si possa esprimere un convinto dissenso verso Matteo Renzi e il PD.

Ancora, parliamo di una regione nella quale il PD è partito di governo e che è tornata nelle ultime ore nel mirino della cronaca per gli scandali relativi alle tangenti incassate dalla famiglia De Luca per lo smaltimento illecito dei rifiuti.

Che il Partito Democratico e che riforme come il Job’s Act e l’abolizione dell’articolo 18 siano responsabili di questa drammatica situazione ci appare innegabile.

Il giovane attivista, “armato” semplicemente di un adesivo di Potere al Popolo è stato portato e trattenuto in commissariato ed identificato.
Non permetteremo più a nessuno di decidere sulle nostre vite.
La vera democrazia è restituire Potere al Popolo!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X