Toscana

[Firenze] Macelleria sociale a DADA. Aiutiamo le lavoratrici e i lavoratori

[Firenze] Macelleria sociale a DADA

Register.it DADA è una storica azienda informatica fiorentina, che cresce e va bene. Dada infatti ha chiuso l’anno con 68 milioni di euro di ricavi e un utile netto di 1,5 milioni di euro.

Eppure oggi il management vorrebbe licenziare 1/3 dei lavoratori su un totale di un centinaio. Il problema, dicono, è la “marginalità”, ossia il fatto che i lavoratori potrebbero rendere di più, che quindi bisogna licenziarne un po’ per aumentare i profitti.

Il fatto che ciò avvenga nella totale assenza di un piano industriale puzza lontano un miglio di speculazione, perché le azioni di un’azienda salgono, i mercati si eccitano, quando i profitti aumentano e i lavoratori a carico diminuiscono. Quello che loro chiamano ingegneria finanziaria, noi la chiamiamo barbarie.

In un momento in cui le maggiori forza politiche provano a scaricare la responsabilità della disoccupazione sui migranti, mettendoci gli uni contro gli altri mentre le diseguaglianze aumentano e le nostre condizioni di vita e di lavoro peggiorano, è giusto indicare i veri responsabili.

Aiutiamo le lavoratrici e i lavoratori da settimane in lotta contro questa spregiudicata macelleria sociale, per difendere il proprio lavoro ed il proprio futuro. Fate sapere all’azienda cosa ne pensate, qui

E ogni giorno, alle 11 in punto, scatta l’ora “Niente macelli” 🙂 Tempestiamo in massa il centralino aziendale 035 63 05 561 per dire no alla macelleria sociale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X