News

Dal Festival Alta Felicità migliaia di persone dicono stop al TAV subito

festival alta felicità potere al popolo

Tre giorni di dibattiti, incontri, scambi di esperienze di lotta, tre giorni di condivisione di una socialità diversa per raccontare la lotta popolare contro il tav che va avanti da 25 anni e non vuole fermarsi.

Oggi migliaia di persone hanno sfidato pioggia e blocchi della polizia per raggiungere il cantiere della vergogna. Perché per noi non ci sarà mai vera felicità finché non avremo sradicato questa opera che devasta una valle e ruba centinaia di milioni a opere davvero utili come scuola, sanità e trasporti.

Questo è quello che intendiamo per “potere al popolo”: quando il popolo si prende cura del suo territorio, quando il popolo lotta per strappare i suoi diritti nessuno lo può fermare.

No tav fino alla vittoria!

P.S.: E non aspettiamo certo che la felicità ci venga “regalata” da un governo che in sole 24 ore è stato capace di esprimere almeno 3 posizioni completamente diverse: un po’ no tav, decisamente sì tav, tav… vediamo!

Lascia un commento

X