Campania

[Napoli] Cartellino rosso per Poletti

Cartellino rosso per Poletti - Potere al Popolo

Oggi a #Napoli c’è l’ex ministro del lavoro Giuliano Poletti, che è venuto a parlarci di nuove opportunità lavorative per i giovani in una città difficile come la nostra.

Poletti è lo stesso che meno di anno fa si permetteva di ironizzare sulla nostra condizione affermando che “per i giovani è più facile trovare lavoro giocando a pallone che mandando curriculum”. Questa solo una delle tante assurde affermazioni del ministro che avrebbe fatto molto meglio a preoccuparsi seriamente della disoccupazione, del lavoro a nero, dello sfruttamento, della precarietà che incombe su tutte e tutti i giovani lavoratori, condizioni che durante questo governo non sono che peggiorate. In ogni caso noi oggi pur non riuscendo ad entrare ci siamo comunque organizzati per salutarlo decidendo, proprio come ci suggeriva lui, di fare una bella partita di pallone, di bocciare il suo operato con un bel cartellino rosso!
Intanto una nostra compagna sta intervenendo all’interno riportando proprio quello che stiamo rivendicando qui fuori!
Non vi permetteremo più di decidere per noi!

Solidarietà anche ai disoccupati e alle disoccupate della vertenze del Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre” e ai lavoratori e alle lavoratrici Usb Coop Campania, anch’essi presenti per contestare il ministro e chiedere soluzioni reali alle istituzioni presenti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X