#ALMENO10 CAMPAGNA PER IL SALARIO MINIMO

News

TORINO: ARRESTATI I GIOVANI CHE MANIFESTARONO PER LA MORTE DI LORENZO PARELLI!

INGIUSTIZIA ITALIANA: CHIEDIAMO LA LIBERAZIONE DEI GIOVANI CHE MANIFESTARONO A CONFINDUSTRIA PER LA MORTE DI LORENZO PARELLI

Stamattina a Torino la polizia ha arrestato 11 giovani.
Tra loro alcuni nostri attivisti.

I fatti contestati sono relativi alla manifestazione per Lorenzo, lo studente morto durante e a causa dell’alternanza scuola-lavoro.

Migliaia di giovani si riversarono in strada a Roma, Napoli, Torino, Milano, nei giorni seguenti e per settimane.
I cortei furono violentemente attaccati dalle forze di polizia, caricati dalle forze dell’ordine tanto che la Ministra Lamorgese ebbe la pessima idea di dare la colpa delle cariche indegne a presunti “infiltrati” tra i manifestanti…
E oggi gli arresti e le misure cautelari per 11 giovani, accusati dalla Digos torinese semplicemente perché il 18 febbraio si radunarono con altri per contestare duramente l’Unione degli Industriali.

L’alternanza scuola lavoro va abolita.
Confindustria non può beneficiare di lavoro gratuito di minorenni con l’appoggio istituzionale.
I nostri giovani devono essere liberi di manifestare per cambiare lo schifo che gli è stato lasciato in eredità.

Tutte e tutti libere/i!

Lascia un commento

X