Friuli Venezia Giulia

[Monfalcone] Potere al Popolo Isontino in merito alle celebrazioni del 25 Aprile

Potere al Popolo Isontino, esprime la propria solidarietà ai resistenti e agli antifascisti di Monfalcone dopo la gravissima scelta dell’Amministrazione comunale di violare le celebrazioni del 25 Aprile negando la possibilità alla delegazione slovena degli ex combattenti di Nova Gorica ad intervenire durante le manifestazione di mercoledì prossimo.

Tale atto di scortesia istituzionale, segno di scarsa conoscenza della storia recente e passata della città e del mai sopito rigurgito revanscista antislavo presente nella compagine cittadina di destra, rappresenta soprattutto una mancanza di rispetto verso i partigiani italiani e sloveni caduti nella comune lotta di liberazione e verso il loro sacrificio che ha contribuito, assieme a tutto il movimento resistenziale nazionale, all’avvento della libertà e della democrazia in Italia e nel resto d’Europa occupata dai nazisti.

Potere al Popolo Isontino invita gli antifascisti monfalconese alla massima mobilitazione in difesa del valori della Resistenza e della lotta di Liberazione, contro ogni tentativo di distorsione della storia e della memoria collettiva che stanno alla base della vita civile e democratica del nostro Paese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X