agosto, 2018

03ago20:3023:00Riva del Garda - Serata Furore#accettolasfida

more

Dettagli evento

Entrata libera

Guardiamo insieme l’evento trasmesso da Rai3 in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, in cui Alessandro Baricco, accompagnato dalla musica di Francesco Bianconi dei Baustelle, legge e commenta “Furore”, il capolavoro di John Steinbeck.

“Furore” è ambientato negli Stati Uniti della grande depressione e rappresenta una dura denuncia sociale; racconta le drammatiche condizioni in cui versavano le persone che, espropriate della loro terra dalle banche, migravano verso la California per cercare lavoro.

“Le strade pullulavano di gente assetata di lavoro, pronta a tutto per il lavoro. E le imprese e le banche stavano scavandosi la fossa con le loro stesse mani, ma non se ne rendevano conto. I campi erano fecondi, e i contadini vagavano affamati sulle strade. I granai erano pieni, e i figli dei poveri crescevano rachitici, con il corpo cosparso di pustole di pellagra. Le grosse imprese non capivano che il confine tra fame e rabbia è un confine sottile. E i soldi che potevano servire per le paghe servivano per fucili e gas, per spie e liste nere, per addestrare e reprimere. Sulle grandi arterie gli uomini sciamavano come formiche, in cerca di lavoro, in cerca di cibo. E la rabbia cominciò a fermentare.”

Ora

(Venerdì) 20:30 - 23:00

Luogo

Casa del Popolo

Via G. Leto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X