ottobre, 2018

06ott16:3020:00Perugia - Presidio per Mimmo Lucano!#accettolasfida

more

Dettagli evento

Appuntamento sabato 6 ottobre alle ore 16.30 in piazza IV Novembre a Perugia. 10, 100, 1000 Mimmo Lucano!

L’arresto di Domenico Lucano sindaco di Riace per “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina” non può lasciarci indifferenti. Come Potere al Popolo – Perugia non vogliamo soltanto esprimere la nostra completa solidarietà a Mimmo, vogliamo ribadire che nulla di quanto letto nell’ordinanza del GIP ci appare definibile come “ingiustizia”. Non vogliamo qui entrare nel merito dell’operato della procura di Locri, non solo perché l’esito dell’indagine Zuccaro ONG potrebbe già far sorgere ragionevoli dubbi a riguardo, ma anche perché vogliamo mettere in risalto la natura tutta politica di questa vicenda. Il reato penale di “immigrazione clandestina” e quello correlato di “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina“ viene introdotto nell’ordinamento italiano dalla legge 94 del 2008 (la cosiddetta Bossi-Fini) con il preciso intento di criminalizzare e marginalizzare i migranti, per legittimare la visione emergenziale del fenomeno migratorio, oggi fortuna della Lega. Come ogni atto legislativo designa tramite una norma di diritto positivo una sfera di lecita ed una di illecita, qui però non è un’azione specifica ad essere definita come illegale ma, bensì una soggettività umana. Un persona (il migrante) non è giudicato criminale per ciò che fa ma solo per ciò che è. Questo non è accettabile. Perciò (qualora fosse dimostrato) riteniamo un merito il fatto che Mimmo abbia deciso di opporsi ad una norma “ingiusta” in nome di un principio di giustizia più grande: quello della pari dignità di ogni essere umano. Mimmo ed altri volontari diedero nuova vita a un piccolo paese, quello di Riace in Calabria, riempendo case abbandonate di vita, di sogni e speranze. Il suo coraggioso esempio ha fatto di Riace un “Patrimonio dell’Umanità”, una mosca bianca nella nostra triste epoca in cui il razzismo, l’intolleranza e la paura del diverso fanno la fortuna dei potenti e dei politicanti.
Per questo, mentre a Riace da tutta la Calabria e da tutta Italia si troveranno persone a sostegno del sindaco e della sua rivoluzione, chiamiamo a raccolta tutta la Perugia laica e antifascista, il giorno prima della marcia della Pace, a ritrovarsi in un presidio di solidarietà a Mimmo Lucano e di ammirazione al suo modello di accoglienza e integrazione anti-sistema, efficace, umano e mai più di ora, con il decreto-Salvini alle porte, necessario.
Appuntamento sabato 6 ottobre alle ore 16.30 in piazza IV Novembre a Perugia. 10, 100, 1000 Mimmo Lucano!

Ora

(Sabato) 16:30 - 20:00

Luogo

Piazza IV Novembre 06100 Perugia

Piazza IV Novembre 06100 Perugia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X