ottobre, 2019

12ott18:3020:00Pavia - Fermiamo l'invasione turca del Rojava#indietrononsitorna

more

Dettagli evento

+++ Presidio al fianco dei popoli della Siria del Nord. Sabato h. 18.30 piazza della Vittoria – #Pavia +++

[AGGIORNAMENTO]

Il 7 ottobre Trump ha ordinato ai militari statunitensi di interposizione a Serekaniye di muoversi verso sud. Colpi di mortaio hanno colpito il Rojava nella notte tra il 7 e l’8 ottobre. Il 9 ottobre é iniziata l’aggressione militare turca nei confronti della Federazione della Siria del Nord, in cui sono coinvolti migliaia di militari turchi e paramilitari jihadisti, carri armati e lanciamissili.

L’invasione del nord’est della Siria rappresenta il tentativo di annientare l’unica rivoluzione vincente di questo secolo da parte di un governo fascista e fondamentalista, sulla base di un accordo interno alla Nato, nel silenzio di Unione Europea e Russia (già responsabile dell’invasione di Afrin).

Tutte le conquiste in materia sociale, femminile, ecologica, economica e istituzionale sono in pericolo. Le vite di 9.000 martiri rischiano di vedere la realtà per cui hanno combattuto spezzata dalle dinamiche capitaliste e reazionarie internazionali.

Il momento è grave. Si contano già decine di morti civili e oltre settantamila profughi. La resistenza militare di SDF, YPG e YPJ è iniziata.

Nessuno può voltarsi dall’altra parte.
Nessuno che abbia a cuore i valori rivoluzionari per il quale la Federazione della Siria del Nord esiste e combatte.

Scendiamo in piazza tutti a Pavia sabato alle 18.30, in Piazza della Vittoria per:

– Informare la città su ciò che sta accadendo
– Pretendere una presa di posizione netta da parte del governo italiano
– Affermare che gli eserciti delle Forze siriane democratiche, delle Ypj e Ypg godono dell’appoggio di tutte e tutti noi

Evento Facebook

Ora

(Sabato) 18:30 - 20:00

Luogo

Piazza della Vittoria, 27100 Pavia PV, Italia

Piazza della Vittoria, 27100 Pavia PV, Italia

X