febbraio, 2018

15feb19:0023:30Napoli - Proiezione L'Avvelenata, incontro con i candidati e musica live!#accettolasfida

more

Dettagli evento

Giovedì 15 febbraio, dalle ore 19.00 sarà possibile incontrare i candidati diPotere al popolo!

DOVE: Museum Bar, piazzetta Nilo (Napoli)

Alle 19.30 ci sarà la proiezione del documentario L’avvelenata di Claudio Metallo*
A SEGUIRE
Presentazione della Lista Potere al Popolo

Concerto di Francesco Sansalone – chitarra e voce

Incontro con i candidati Danilo RisiChiara CaprettiGianpiero Laurenzano,Michele Franco

Concerto di Massimo Ferrante

*L’avvelenata, cronaca di una deriva
Il 14 dicembre del 1990, la motonave Rosso si arena sulla spiaggia delle Formiciche, nel comune di Amantea. Prima del suo ultimo viaggio la Rosso era stata affittata dal governo italiano per trasportare rifiuti tossici dal Libano all’Italia. A distanza di vent’anni, a un paio di chilometri dal luogo dello spiaggiamento, vengono ritrovati 90.000 metri cubi di rifiuti nocivi. Il documentario di Claudio Metallo ripercorre le tracce di una controversa e scomoda indagine attraverso le testimonianze dirette di chi vi ha preso parte, compresa la cittadinanza di una Calabria che si ribella.

Claudio Metallo
E’ nato a Campora S.G. (CS). Si è laureato al DAMS di Bologna e ha lavorato per Al Jazeera documentary, Al Jazeera Children Channel ed ha collaborato alla prima serie della trasmissione di Raitre “Presa Diretta” di Riccardo Iacona. Ha realizzato più di trenta video tra cortometraggi e documentari. Collabora con la telestreet di Bologna, Teleimmagini.E` autore dei documentari Fratelli di Tav (2008), vincitore di numerosi premi, tra cui il 10° Festival dei diritti umani di Buenos Aires, Paisà-storie di migranti in Campania (2009) e ‘Un pagamu-la tassa sulla paura (2011) vincitore del Film festival di Ghedi, del Val Bormida Film Festival, del Roma Sila Festival, dell’EfeboCorto. Il documentario ha ricevuto anche la Menzione speciale al Trani Film Festival. Nel 2012 ha scritto, diretto e montato L’Avvelenata-cronaca di una deriva. I suoi due ultimi lavori sono Joggi Avant Folk:15 anni suonati (2013) e Musica contro le mafie-L’Alternativa (2014).

Menzione speciale del Centro Internazionale Crocevia
Per aver fatto luce attraverso un documentario di impegno civile e dall’incalzante ritmo narrativo, sulla vicenda del tentato affondamento al largo delle coste calabresi della Motonave Rosso, carica di rifiuti radioattivi. Una vicenda dai risvolti inquietanti che si espande ben oltre i confini nazionali, un vuoto nella dinamica democratica che l’autore segnala, restituendoci al tempo stesso l’appassionata fotografia della Calabria che reagisce e che pone con forza dei quesiti alle istituzioni da cui attendiamo ancora una risposta esaustiva e convincente.

Ora

(Giovedì) 19:00 - 23:30

Luogo

Museum Shop&Bar

Largo corpo di napoli, 3, 80100 Napoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X