febbraio, 2020

15feb17:0020:00Napoli - A scuola di Antifascismo con il Prof. Giuseppe Aragno!#indietrononsitorna

more

Dettagli evento

👨🏼‍🏫 A SCUOLA DI ANTIFASCISMO COL PROF. ARAGNO!

📚 Lezione in piazza col prof. Giuseppe Aragno!

Sabato 15 febbraio, ore 17
Scale di piazza Fuga, Vomero

Quando sentiamo parlare di nazi-fascismo ci vengono in mente immagini terribili: l’orrore dei campi di concentramento, l’angoscia della guerra, una società governata dalla paura e dall’assenza di ogni tipo di libertà. Delle immagini che hanno cambiato irrimediabilmente il nostro modo di vedere il mondo, ma che troppo spesso si cerca di relegare ad un passato ormai lontano.
Se da un lato, infatti, c’è chi ridimensiona le responsabilità del regime fascista, esaltandone addirittura gli ideali, dall’altro c’è una società che ha paura di ricordare, che pensa che parlare di antifascismo sia anacronistico.

Noi però non possiamo andare avanti nella Storia senza guardarci indietro, soprattutto se elementi di un passato così duro resistono nel tempo. Il clima di odio, violenza, diffidenza e paura del ‘diverso’ che respiriamo ogni giorno, alimentato da un linguaggio politico sempre più razzista e xenofobo, è il sintomo di una società in cui parlare di antifascismo è ancora necessario. Tra vergognose dichiarazioni di figure istituzionali, politiche di odio e discriminazione, provvedimenti repressivi ed inaccettabili, abbiamo assistito negli ultimi anni ad uno spostamento a destra del quadro politico italiano, che ci riporta ad alcune delle pagine più nere della nostra Storia. Perché poco importa se li chiamiamo campi di concentramento o lager libici, leggi fascistissime o decreti sicurezza, quando ad essere sotto attacco sono ancora una volta gli ultimi di questo mondo, cambia la forma ma non la sostanza.

Per fortuna, però, c’è ancora qualcuno che si batte per una società più giusta, fondata sui valori dell’antifascismo e della tolleranza, qualcuno che quegli stessi valori li ha trasmessi a più generazioni. Qualcuno come Geppino Aragno, professore, storico della Resistenza, in prima linea in tante battaglie politiche e oggi candidato alle elezioni suppletive senatoriali del 23 febbraio con Potere al Popolo!.

Il prof. Giuseppe Aragno lo abbiamo ascoltato tante volte, tra i banchi delle nostre scuole, nelle aule delle nostre Università, parlare di antifascismo popolare, raccontarci di una città, la nostra, che durante le Quattro Giornate non si arrese alla barbarie ma lottò per la libertà. La stessa città che si è ribellata tante volte alle passerelle elettorali, al decoro di Minniti, alla finta sicurezza di Salvini, ad un’idea di società fatta di prevaricazione e paura. E ancora una volta ci parlerà di questo, di fascismi vecchi e nuovi, di un antifascismo popolare che fa della memoria e della partecipazione le sue armi più grandi. Ma questa volta non lo farà in un’aula chiusa, ma in una piazza, dove la Resistenza e le Quattro Giornate di Napoli sono nate e devono continuare a vivere.

Ci vediamo sabato 15 febbraio alle ore 17 sulle scale di Piazza Fuga!

#tuttanatastoria!

Evento Facebook

Ora

(Sabato) 17:00 - 20:00

Luogo

Piazza Fuga Funicolare Centrale

Piazza Fuga Funicolare Centrale 80131 Napoli

X