dicembre, 2017

15dic17:0023:00L'Irpinia - costruiamo una lista popolare alle prossime elezioni#accettolasfida

more

Dettagli evento

«Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza». Antonio Gramsci

L’assemblea del 18 novembre al Teatro Italia di Roma, convocata dal centro sociale ex OPG di Napoli, ha rappresentato e dato voce a quanti continuano fermamente a credere in un mondo solidale, a misura umana, in grado di non cedere ai ricatti di chi da troppo tempo sta sfruttando ed impoverendo le nostre comunità, a chi ha ormai sdoganato tutte le forme di fascismo fomentando paura e intolleranza, ponendo al margine la risoluzione delle reali criticità sociali che stiamo vivendo. il messaggio dell’ex opg sta attraversando tutta l’Italia con il desiderio di unire quanti ne condividono il senso ed intendano esprimere il loro dissenso rispetto a quanti hanno finora hanno inteso l’agire politico come mero strumento per inaridire le menti, dilapidare risorse, beni comuni e territori. Unirsi per superare la rassegnazione ed il senso di impotenza che per troppo tempo ha portato molti lontano dalla partecipazione politiche e dalla rivendicazione dei propri diritti. Noi siamo altro e crediamo fermamente nella forza della partecipazione, condividiamo il messaggio partito dall’assemblea del 18 novembre da cui muove la costruzione di un percorso di autorappresentazione popolare. Circa 1000 persone il 18 novembre hanno riempito il Teatro Italia, per un’assemblea nazionale convocata solo tre giorni prima. giovani, precari, lavoratrici e lavoratori di diverse nazionalità, movimenti di lotta per i diritti sociali, per la tutela dei territori, contro le discriminazioni di ogni genere, forze politiche e reti sociali contro l’Europa dei trattati e dell’austerity. L’Irpinia si unisce al cammino iniziato e venerdì 15 dicembre, ore 17, presso i locali del Tilt ad Avellino si terrà un primo incontro aperto per decidere i prossimi passi e per condividere e strutturare il programma con il quale vogliamo, dobbiamo e possiamo cambiare il nostro Paese, avanzando una proposta aperta a tutti i soggetti che intendono lavorare per la costruzione di una lista anticapitalista, antiliberista e antimperialista. A partire dalle esperienze dei comitati locali in lotta, all’associazionismo impegnato nella solidarietà e nelle pratiche mutualistiche, i movimenti di lotta, i centri sociali, le organizzazioni politiche comuniste e della sinistra antagonista. Una proposta che unisca programmi, lotte, conflitti, pratiche sociali e mutualismo, che punti a costruire un’aggregazione di fatto alternativa al centrosinistra e al centrodestra. Siamo consci che solamente attraverso un percorso plurale e molteplice si possa dare forma e rappresentazione ad un modello organizzativo di coalizione che accolga le espressioni e le forze necessarie per ridare dignità all’azione politica.

Ora

(Venerdì) 17:00 - 23:00

Luogo

TITL - Tatto Bar Events

Via Santo Spirito, 83100 Avellino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X