gennaio, 2018

09gen17:3020:30La Lunigiana - costruiamo una lista alle prossime elezioni#accettolasfida

more

Dettagli evento

Martedì 9 gennaio alle 21
Sala consiliare Sandro Pertini – Piazza Gramsci – Aulla

LA LUNIGIANA ACCETTA LA SFIDA!

Il 18 novembre scorso è successa una cosa bellissima: tanti giovani, tante donne, tanti lavoratori di diverse nazionalità, tante associazioni, comitati, tanti movimenti di lotta per i diritti sociali, per la tutela dei territori, contro le discriminazioni di ogni genere, si sono riuniti a Roma, al Teatro Italia, rispondendo all’appello del centro sociale “Je So’ Pazzo” di Napoli per un’assemblea nazionale convocata nemmeno tre giorni prima.

Obiettivo: un progetto che qualcuno definisce pazzo. Decidere della nostra vita, prendere in mano la politica dal basso, presentare una lista alle elezioni, ma soprattutto coordinare tutte le lotte sul territorio e continuare ad agire insieme anche dopo la scadenza elettorale.
Siamo stufe e stufi che a decidere per tutte e tutti sia chi non ha mai provato su di sè la disoccupazione, il precariato, le difficoltà per ottenere borse di studio, la migrazione in un paese straniero. Siamo stufe e stufi che a decidere sia qualcuno diverso da noi: per questo diciamo «Potere al Popolo!».

L’incontro è stato entusiasmante, e i presenti si sono fatti carico di un messaggio forte che sta attraversando come una scarica tutta l’Italia: solo noi possiamo riprenderci il posto che ci spetta nell’agenda politica di questo paese!

Siamo quelli che non vengono mai interpellati: i lavoratori che devono far quadrare i conti a fine mese; i migranti che vengono cacciati e ridotti in schiavitù; i disoccupati e i poveri che vengono abbandonati al loro destino; le donne vittime di soprusi e discriminazioni; gli studenti consegnati a un futuro di sfruttamento e a un’istruzione di bassa qualità.
Siamo le persone normali, siamo quelli colpiti dalle politiche dei governi, quelli che non hanno voce… ma che non si sono arresi.
A partire dai bisogni urgenti e inascoltati del popolo, con l’entusiasmo di quella giornata siamo ripartiti convocando assemblee territoriali in tutte le regioni e le province, in tantissime città d’Italia.

I territori, nei quali viviamo e lottiamo, sono e dovranno essere i veri protagonisti di questa avventura.
Per tutte queste ragioni convochiamo anche in terra di Lunigiana una grande assemblea pubblica, inclusiva, per tutte le pazze e tutti i pazzi che non ci stanno a farsi governare dalle destre, o da quei governi di centro-sinistra che alle destre somigliano sempre di più.

Vediamoci, riprendiamoci la politica, non asspettiamo, non lasciamo che qualcuno lo faccia per noi decidendo sulla nostra testa, prendiamo parte a quel qualcosa che sta nascendo e che finalmente può rompere il teatrino della vecchia politica, che può scalzarlo con una alternativa concreta dal basso.

Discutiamo dei problemi reali, di ciò di cui abbiamo realmente bisogno, organizziamo le prossime mosse, coordiniamo le vertenze e le lotte e consolidiamole in un programma.
Istruzione, sanità, lavoro, tutela ambientale, lotta alla corruzione e alle mafie, controllo popolare: un programma che metta al centro le nostre esigenze, i nostri desideri, i nostri sogni.
Insieme non potranno più ignorarci!
Potere al Popolo!

Vi aspettiamo per la prima assemblea ad Aulla
Sala consiliare Sandro Pertini – Piazza Gramsci
Martedì 9 gennaio alle 21:00

Ora

(Martedì) 17:30 - 20:30

Luogo

Sala consiliare Sandro Pertini

Piazza Antonio Gramsci, 54011 Aulla MS

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X