dicembre, 2019

21dic20:3022:00Cesena - Con i lavoratori BRT - a sostegno della lotta di classe#indietrononsitorna

more

Dettagli evento

Sabato 21 dicembre, ore 20.30
Bar Nero Sublime, Corte Dandini 18, Cesena

con Marta Collot, candidata presidente Emilia-Romagna
Lorenzo Trapani

Marta Collot, candidata presidente dell’Emilia Romagna per potere al popolo, incontra i lavoratori licenziati dalla BRT.
Dopo lo sciopero del 23/10 state attuate 84 denunce a tutti i compagni presenti al presidio. Nessuno verrà lasciato solo: TOCCANO UNA/O TOCCANO TUTTE/I.

Un incontro che non riguarda solo i 16 lavoratori licenziati a Gatteo, ma tutto il sistema della logistica di cui l’Emilia-Romagna è la più grossa piattaforma. Un sistema in cui tra appalti e subappalti il sistema lavorativo viene distrutto da contratti fasulli, sfruttamento e ricatto facilmente attuabile nel sistema di precarizzazione figlia del PD erede del Jobs Act.
La repressione realizzata dalla Lega è stata resa possibile dal PD che le ha aperto le porte con Minniti. Salvini ha solo continuato l’opera con un decreto che toglie la libertà di sciopero, di manifestare e contestare, e criminalizza i blocchi stradali. Questi sono strumenti che hanno sempre fatto parte della lotte di classe, perché quando i padroni non vogliono ascoltare, capiscono solo se si colpisce a ciò a cui tengono di più: i soldi.

In modo che, quando finalmente i lavoratori alzano la testa e richiedono il rispetto e la dignità di ciò che sono e di quello che fanno, si attua la repressione: licenziamenti, ricatti e denunce.

Evento Facebook

Ora

(Sabato) 20:30 - 22:00

Luogo

Bar Nero Sublime

Corte Dandini 18, Cesena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X