ottobre, 2018

15ott19:0022:00Bologna - Assemblea Pubblica verso assemblea e manifestazione nazionale#accettolasfida

more

Dettagli evento

NAZIONALIZZARE, QUI E ORA
ASSEMBLEA PUBBLICA
verso la manifestazione nazionale del 20 ottobre
e l’assemblea nazionale del 20-21 ottobre

Il 20 e 21 ottobre, insieme alla manifestazione nazionale per le nazionalizzazioni, si terrà a Roma l’assemblea nazionale di Potere al Popolo.
La costruzione e il rafforzamento di un’organizzazione politica di classe, che ha come obiettivo non i giochini partitici, ma il cambiamento sociale, è sempre più urgente, data la condizione del nostro paese oggi, in cui il governo giallo-verde nasconde dietro a un finto programma “del cambiamento” misure inadeguate per risolvere i problemi dei cittadini, ma volte solo a punire i poveri e a reprimere il dissenso.
A Bologna abbiamo accettato la sfida di impegnarci affinché Potere al Popolo possa diventare veramente lo strumento con cui unire le lotte, e spostarci dalla mera difesa degli ultimi diritti rimasti, all’attacco per conquistarne dei nuovi.
L’assemblea nazionale durante il campeggio a Marina di Grosseto ha dato l’avvio a una importante fase di strutturazione di Potere al Popolo, chiamando gli attivisti a discutere e poi a decidere dello statuto di cui l’organizzazione si doveva dotare. Ancora una volta la nostra assemblea locale ha dato un contributo importante il 25 settembre, in cui durante una discussione aperta e schietta sono stati anche presentati degli emendamenti che sono stati recepiti nelle nuove versioni degli statuti.
Il dibattito e il confronto per volere fare crescere Potere al Popolo hanno dato anche la spinta per continuare a lavorare sui territori, come dimostra la Festa Grande del 20-23 settembre, in cui non solo sono passate centinaia e centinaia di persone, ma in cui si è organizzata un’assemblea che ha superato i confini regionali chiamando compagni delle assemblee locali di tutto il nord e centro Italia.
Questa assemblea ha saputo cogliere alcuni importanti peculiarità del nostro territorio, un territorio ancora relativamente ricco in cui la filiera dello sfruttamento e del profitto si snoda differentemente, con le privatizzazioni di servizi pubblici una volta all’avanguardia (dall’istruzione alla sanità), ma anche con il sistema dell cooperative, nient’altro che una copertura, nascosta dietro il nome di quello che una volta erano le vere cooperative operaie, per tagliare welfare ed esternalizzare i servizi, ridurre i dirtti dei lavoratori e speculare sull’accoglienza.
È proprio attraverso la campagna contro le cooperative che lanceremo la nostra partecipazione alla manifestazione del 20 ottobre per le nazionalizzazioni.
Ed è con tutto questo nostro percorso che parteciperemo all’Assemblea Nazionale, per fare un altro passo di quello che vogliamo sia il nostro grande cammino.
Ci vediamo quindi lunedì 15 ottobre ore 19 in piazza dei Colori (fuori via Massarenti) per tirare le fila dei ragionamenti fatti fino a oggi, di come andare avanti e di cosa ci aspetta “là fuori”.

Ora

(Lunedì) 19:00 - 22:00

Luogo

Piazza dei Colori

Piazza dei Colori, 40138 Bologna

X