gennaio, 2019

22gen21:0023:30Assemblea territoriale di Pap Firenze. Quale strategia in Europa?#indietrononsitorna

more

Dettagli evento

Dopo il voto del 6-12 gennaio, Potere al popolo ha deciso di andare alle europee, ma non ha ancora deciso come. Nessuna delle opzioni in campo, “Andare da soli” (55%) o “Verificare se sui contenuti sono possibili convergenze con altre forze sociali e politiche (collettivi, associazioni, movimenti, partiti)” (48%) ha ottenuto la maggioranza dei 2/3 prevista dallo Statuto, segno che nella base di Pap si registrano due tendenze che non vanno forzatamente lette come contrapposte:

1) da un lato c’è a necessità di rafforzare la nostra organizzazione, avendo visto come a sinistra ci sia incertezza, poca chiarezza nei contenuti e la solita abitudine a cercare nell’uomo forte, più che nella ricerca di un messaggio chiaro, il collante dei cartelli elettorali;

2) d’altra parte c’è la consapevolezza che un discorso che metta al centro i bisogni dei lavoratori, dei disoccupati, dei giovani e degli esclusi deve crescere anche nel nostro paese, ed ha bisogno di un fronte di forze che lo portino avanti, perchè uniti si è più forti. Se vogliamo che anche in Italia il popolo prenda in mano il proprio destino come sta avvenendo in Francia, bisogna che si chiarisca prima di tutto la verità, e cioè che se stiamo male non è colpa degli immigrati, ma di chi sta in alto e dei loro rappresentanti politici.

Organizzazione e chiarezza nei contenuti non sono poli opposti, ma due gambe dello stesso organismo. Per questo il coordinamento nazionale, nell’attesa della seconda votazione che si terrà dal 23 al 26 gennaio, ha emanato un comunicato rivolto agli aderenti di tutte le organizzazioni, associazioni e collettivi, incentrando la posizione di Pap su 4 punti fondanti (rottura dei trattati europei, uscita dalla NATO, demistificazione della falsa alternativa tra europeismo liberista e nazionalismo liberista, discontinuità nella costruzione delle liste, in particolare sulla questione di genere). Su questo comunicato, che trovate qui

Il coordinamento nazionale sta in questi giorni verificando la possibilità di trovare convergenze con altre forze sulla base di questi 4 punti.

Sulla base dei risultati di questi sondaggi, alla prossima assemblea territoriale di Pap, discuteremo le basi del nostro impegno sulla questione europea, le eventuali iniziative di approfondimento da mettere in campo a Firenze, e se ci sono le condizioni per stabilire eventuali convergenze con altre organizzazioni.

A martedì!!!

Ora

(Martedì) 21:00 - 23:30

Luogo

Spazio InKiostro

Via Alfani 49

X